Vocesport.com
Home

Questione modulo: tutto dipende da….. Rosina. L’ex Zenit alla base dello scenario tattico

Foto LaPresse - Donato Fasano 31 10 2015 Bari - Italia Sport Calcio Bari - Novara  Campionato di Calcio Serie B 2015/2016 ConTe.it - Stadio San Nicola  Nella foto: rosina  Photo LaPresse - Donato Fasano 31 10 2015 Bari - Italy Sport Soccer Bari - Novara Italian Football Championship League B 2015/2016 ConTe.it - San Nicola  Stadium In the pic: rosina

Foto LaPresse – Donato Fasano
31 10 2015 Bari – Italia
Sport Calcio
Bari – Novara
Campionato di Calcio Serie B 2015/2016 ConTe.it – Stadio San Nicola
Nella foto: rosina
Photo LaPresse – Donato Fasano
31 10 2015 Bari – Italy
Sport Soccer
Bari – Novara
Italian Football Championship League B 2015/2016 ConTe.it – San Nicola Stadium
In the pic: rosina

4-3-1-2 o 4-4-2? Dipende tutto da Rosina…. La trattativa con l’esterno ex dello Zenit, legato ancora da un anno di contratto con la formazione etnea è al momento congelata. Il calciatore vanta numerosi estimatori tra serie B e massima serie ed è ancora legato da un contratto annuale (a 500.000 euro ) con la formazione di patron Pulvirenti. Il Catania ha tutta la necessità di liberare il calciatore non potendogli assicurare il lauto ingaggio, ma i costi dell’operazione sono alquanto elevati ed hanno generato una fase di stallo della trattativa tra le parti. Rosina costituirà il nodo cruciale della stagione della Salernitana. Il tecnico Sannino conosce bene il calciatore e ne apprezza le qualità, ma al contempo sa di non poter attendere la definizione dell’arcano per troppo tempo. Non dovesse andare a buon fine l’operazione Rosina, la Salernitana sposterebbe altrove le proprie attenzioni, puntando su di un cambio di modulo: in tal senso si passerebbe ad un 4-4-2 che necessiterebbe dell’ingaggio di esterni di cui il roster attualmente a disposizione del tecnico risulta essere assolutamente carente. Sul taccuino del d.s. Angelo Mariano Fabiani vi sono Furlan della Ternana e Di Roberto del Crotone. Attenzione anche alle piste che portano ad Insigne e Galano in uscita dal Vicenza. Trattasi di operazioni che, tuttavia, prenderanno quota solo nel momento in cui la vicenda Rosina sarà definita in un senso o nell’altro con il trequartista ex Torino, attualmente, assunto a vero ago della bilancia del mercato granata.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares