Vocesport.com
Home

Mezzaroma ” Di Sannino mi ha colpito lo spirito di gruppo. E su Nalini…..”

6 (12)Marco Mezzaroma, al fianco di Sannino e del d.s. Fabiani, nel corso della conferenza stampa di presentazione del neo tecnico granata, ha parlato a 360° della stagione che partirà ufficialmente con il ritiro a Sarnano, Domenica 17 Luglio ” La scelta di Sannino è stata dettata dal desiderio del tecnico di allenare la Salernitana. Mi ha colpito lo spirito di gruppo manifestato dal mister in grado di anteporre all’ “Io” l’interesse della squadra, derogando dai personalismi di sorta.” Il copatron si esprime anche in merito alla vicenda della subalternità tra Lazio e Salernitana ” Sono due mondi e squadre differenti. Me l’aspettavo questa domanda, credo che non ci sia alcuna sussunzione della Salernitana alla Lazio. Mio cognato Lotito, d’altronde, vive Salerno con tutt’altro spirito rispetto all’esperienza romana. Viene sempre con entusiasmo a Salerno perchè respira un’aria diversa da quella della capitale. Tuttavia, queste problematiche al sottoscritto non interessano poichè sono abituato a non guardare mai in casa altrui. L’obiettivo di questa stagione è fare meglio dello scorso anno e non ripetere i medesimi errori”. Dulcis in fundo la vicenda Nalini ” Il giocatore aveva deciso di lasciare Salerno ancora prima che il sottoscritto e mio cognato si sedessero attorno ad un tavolino per formulare una proposta economica. Sulla scelta del calciatore di andare a giocare in massima serie non posso sindacare nulla, ma sul comportamento tenuto ci sarebbe da dire tantissimo. Credo che bisogni valutare la questione secondo ragion veduta, il calciatore non ha dato modo alla società di discutere del mero fattore economico, nonostante l’invito della stessa, quando ancora era fuori per infortunio, a rinnovare l’accordo in scadenza”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares