Vocesport.com
Home

Bollini e chi più ne ha, ne metta. “No” di Inzaghi a Lotito. Bisoli ” Verrei volentieri”

de canio

L'ALLENATORE DELLA LAZIO ALBERTO BOLLINI..Gubbio 09/06/2012 Stadio "Pietro Barbetti"..Finale Scudetto Primavera Tim 2011/2012..Football Calcio Inter Vs Lazio (3-2)..Foto Insidefoto Luca Pagliaricci

L’ALLENATORE DELLA LAZIO ALBERTO BOLLINI..Gubbio 09/06/2012 Stadio “Pietro Barbetti”..Finale Scudetto Primavera Tim 2011/2012..Football Calcio Inter Vs Lazio (3-2)..Foto Insidefoto Luca Pagliaricci

Situazione tragicomica instauratasi in casa Lazio e di riflesso a Salerno, continua e si spande a vista d’occhio. La situazione è ormai sfuggita di mano al patron Claudio Lotito, che dopo aver incassato l’ennesimo “niet” di Bielsa, ha trovato in casa un’ulteriore gatta da pelare. Già, perchè anche Simone Inzaghi, il traghettatore per il patron, sembra abbia voluto mettere dei paletti, dichiarando a chiare lettere di non poter assolvere al ruolo di interlocutore o di staffettista, pronto a lasciare spazio ad un nuovo tecnico, colmano il vuoto in attesa della scelta definitiva. Lotito, quest’oggi dovrà risolvere anche la granata Salernitana in un vertice a villa San Sebastiano a cui saranno presenti anche Marco Mezzaroma ed il d.s. Fabiani. Quale linea passera? Dovesse imporsi Claudio Lotito, Bollini sarebbe l’allenatore della Salernitana. Di contro, qualora sarà il direttore sportivo a scegliere l’allenatore, il ventaglio delle opzioni sarebbe alquanto vasto: Gautieri, Bisoli, Novellino, De Canio. Tutti contattati e puntualmente posti sulla medesima lunghezza d’onda ” Non ho ricevuto alcuna chiamata, ma sarei onorato di accettare un’eventuale offerta” così ha risposto mister Bisoli ad una nostra domanda. Insomma è possibile tutto ed il contrario di tutto: l’effetto “Bielsa” sta producendo una serie di situazioni imbarazzanti a cui la società e tenuta a provvedere onde evitare che l’emorragia si protragga non solo nella capitale, ma in una piazza come quella di Salerno stufa di sentirsi soprannominare, etichettare quale mera stazione satellitare.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares