Vocesport.com
Home

Bielsa verso il “sì” libera Inzaghi. Sangiovannese e Sambenedettese prime avversarie in ritiro

bielsaMarcelo Bielsa starebbe per dire di “si” alla Lazio: in tutti i sensi. Nonostante la firma ed il deposito del contratto effettuato da parte della Lazio, il tecnico argentino si è “rifugiato” in patria, tentato dalla possibilità di allenare la propria Nazionale, complice una campagna acquisti deficitaria di patron Lotito. Nel frattempo la società biancoceleste è giunta ai ferri corti con il “Loco”, minacciando azioni giudiziarie, volte a tutelare i propri interessi qualora il tecnico non si presentasse il prossimo 9 Luglio al raduno della Lazio. C’è chi giura che il tecnico argentino abbia già ritirato il “visto” per transitare in Italia e cominciare un’avventura che di certo non è nata sotto una buona stella. A Salerno si aspetta con trepidazione ed ansia la presentazione del tecnico onde liberare da pensieri e tribolazioni Simone Inzaghi, il quale, resta in vacanza, incollato al telefono, in attesa di comunicazioni da parte della società granata o biancoceleste, a disposizione di una delle due creature che fanno capo a Lotito. Il ritiro di Sarnano, su sponda granata, comincerà il prossimo 17 Luglio. Il 30 è già stata precettata la Sangiovannese quale partner per Coda e compagni, del primo impegno amichevole in ritiro. Di poi, sarà la volta della Sambenedettese. Tutto da stilare e da completare il calendario degli impegni che dovranno essere stabili d’imperio dall’allenatore così come si confà in tali circostanze. Inzaghi (al 99,9% ) o chi per esso, avrà di certo a disposizione Bacinovic (liberatori dal fallimento del Lanciano, che non si iscriverà al Campionato di Lega Pro), Vitale, Laverone e Caccavallo. Una prima base rispetto alla passata stagione è stata posta in essere: l’ossatura della squadra che prenderà parte al romitaggio estivo c’è ed è già definita. Urge completarla, ma il mercato da ampie possibilità. Resta da sciogliere, ufficialmente, il nodo dell’allenatore: non sono di certo bazzecole

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares