Vocesport.com
Home

Gaglione: “Agropoli? Non ci sono le condizioni”

gaglione«Il futuro dell’Agropoli per la prossima stagione deve essere ancora Cerruti». Ad affermarlo è Rosario Gaglione, ex presidente della Turris che da giorni viene accostato alla società cilentana. Gaglione frena su un suo eventuale coinvolgimento nella società, anche se non nega che ci siano stati degli incontri. «Ho visto sia Cerruti che Magna in più occasioni – ammette Gaglione – due persone perbene e nel calcio persone di questo genere è difficile trovarne. Ma al momento non ci sono le condizioni per un mio ingresso in società. Mi sono accostato all’Agropoli proprio per la piazza importante e la società storica gestita da persone serie, ma se così non fosse stato non me ne sarei neppure interessato». Sulle voci che lo danno futuro presidente afferma: «Non ho mai avuto intenzione di fare il presidente dell’Agropoli, qualche amico vorrebbe che fossi il successore di Cerruti ma non ne ho mai manifestato l’interesse». Gaglione sarebbe disposto ad avere piuttosto un ruolo da socio, ma al momento definisce «difficile» anche tale eventualità: «I tempi sono troppo stretti, entro il 12 luglio bisogna perfezionare l’iscrizione, non c’è il tempo per controllare la contabilità e fare le altre verifiche prima di entrare in società. Per la stagione 2017-2018 se ne potrebbe parlare…».

fontE: tuttoturris / Calciogoal – andrea passaro

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares