Vocesport.com
Home

Battipagliese ufficializzati gli acquisti di Primadei, Magliano e Ciotti

603223_519708741395621_1870258018_n: ufficializzati gli acquisti di Primadei, Magliano e Ciotti

La Battipagliese 1929 rende noto di aver acquisito le prestazione sportive del portiere Jacopo Primadei, del centrocampista Antonio Magliano e dell’attaccante Raffaele Ciotti.
Primadei è un portiere classe 1993 cresciuto calcisticamente nella Scuola Calcio Spes prima di vestire le casacche della Battipagliese (juniores nazionale e serie D), Real Stella (Promozione) e Virtus Picentini (Prima Categoria). Magliano è un centrocampista classe 1981 che ha giocato nella Battipagliese (serie D), Turris (serie D), Bertoni (Eccellenza e Promozione), Altavilla (Eccellenza), Campagna (Promozione), Baratta Battipaglia (Prima categoria e Promozione), Cicerale (Prima categoria e Promozione), Picciola (Promozione), Real Stella (Prima categoria e Promozione) e Real Aversana (Promozione). Ciotti è un attaccante classe 1985 che ha giocato nel Brescello (C2 e serie D), Baratta Battipaglia (dalla prima categoria all’Eccellenza), Calpazio (Promozione), Intercasali (Promozione), Ricigliano (Eccellenza), Temeraria (Promozione) e Real Aversana (Promozione).
Esprimono il massimo della soddisfazione i diretti interessati: «Sono contento – ha dichiarato Primadei – perché per me si tratta di un ritorno e so cosa vuol dire indossare questa gloriosa maglia. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura. Ringrazio il mister, il direttore sportivo e il presidente per questa occasione che mi hanno dato». Contento anche Magliano che dichiara: «Indossare nuovamente la casacca bianconera sarà un estremo onore e cercheremo in tutti i modi di riportarla nella categoria che merita. Forza zebre!». Molto orgoglioso anche Ciotti: «Quest’anno ho fatto un bel campionato: ci ho messo serietà e grande voglia di fare e i risultati si sono visti. Se da piccolo mi chiedevano se volevo giocare nel Milan o nella Battipagliese avrei sempre scelto i bianconeri. E’ un sogno che si realizza giocare con questa maglia di cui sono grande tifoso. Ho rinunciato a squadre di categoria superiore che mi offrivano molto di più per vestire questa casacca». Esprime grande soddisfazione, infine, anche il direttore sportivo Carmine Guariglia: «Abbiamo voluto fortemente questi calciatori perché li riteniamo validi per la creazione del nostro progetto e loro hanno sposato la causa con entusiasmo ed orgoglio essendo battipagliesi».

UFFICIO STAMPA BATTIPAGLIESE 1929
Addetto Stampa
Andrea Laganà
333 – 4499027; laganaandrea@hotmail.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares