Vocesport.com
Home

Inzaghi ha un sogno: Di Francesco

di-francescoSimone Inzaghi, pur lavorando all’ombra di un’ufficialità che tarda ad arrivare, ha già impartito le proprie direttive. Dopo aver preteso la venuta a Salerno di suoi più fidi collaboratori, il fratello minore del più famoso “Pippo”, sembra già avere le idee chiare ed in particolare non aver alcun dubbio su cui puntare per un campionato importante e ricco di soddisfazioni. Dopo aver avallato l’arrivo di Bacinovic, Vitale, Laverone(sul quale nutriva delle perplessità) e Garofalo, Simone Inzaghi sta dettando le linee guida per l’allestimento dell’attacco. Ebbene, in tal senso la mano del neo allenatore della formazione granata comincia già a vedersi: già, perchè, a dispetto dei rumors di mercato che vedevano Donnarumma e Coda sempre più lontano da Salerno, l’ex trainer della Lazio ha puntato i piedi, puntando sulla conferma dei “gemelli del goal” quale pietra miliare per ricostruire la sua squadra. Il sogno del tecnico romano risulta essere l’esterno offensivo Di Francesco, al quale vorrebbe associare sulla corsia opposta Orsolini. L’esterno, classe ’97 è un pezzo pregiato della primavera dell’Ascoli, che l’ex allenatore dei marchiagiani, Devis Mangia ha voluto d’imperio promuovere in prima squadra. Il giocatore è assistito da Di Campli (medesimo procuratore di Bacinovic) e le possibilità di poter vederlo con la maglia granata, al momento non sono poi così remote. Sull’ex giocatore del Lanciano, in forza ora al Bologna, prevarrà la decisione del giocatore di rimettersi in discussione in serie B, questa volta su di un differente palcoscenico rispetto a quello assicuratogli dal Lanciano. La Salernitana, insomma, al netto delle operazioni presenti e future di mercato, sembra nascere sotto l’egida del proprio allenatore: Da questo punto di vista, l’era Inzaghi vanta già un’eccezione rispetto a quella segnata dai propri predecessori sulla medesima toda della nave.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares