Vocesport.com
Home

Higuain:la decisione di lasciare parte da lontano…

higuainLa decisione di lasciare Napoli presa da Gonzalo Higuain ha radici lontane. Il Pipita, impegnato in Copa America, aveva chiarito che non intendeva parlare del suo futuro durante la competizione, ma nel frattempo osservava l’evolversi del mercato azzurro. E con un De Laurentiis sempre irremovibile sulla clausola rescissoria, ha deciso di attuare la sua exit strategy con l’esplosione mediatica del caso per opera del fratello Nicolas.

Dietro a tutto questo c’è Diego Simeone. Come conferma l’edizione napoletana di Repubblica, il tecnico dell’Atletico flirta da mesi con il Pipita per portarlo sulle rive del Manzanarre: “Higuain non si farà incantare dalle isterie di un allenatore locale, peraltro neppure supportate dalla sua società”, avrebbe affermato De Laurentiis, sottovalutando una situazione nata lo scorso 3 aprile, dopo l’espulsione di Udine: “Il Gonzalo furioso vuotò il sacco negli spogliatoi della Dacia Arena. «Basta, in Italia non è possibile vincere, sono stufo». Poi volò per due giorni in vacanza a Madrid (dove il campione ha tre appartamenti): per disintossicarsi e iniziare a progettare la fuga, incentivata dagli 8 milioni (più lo sfruttamento dei diritti d’immagine) con cui lo tenta l’Atletico”. E ora toccherà trattare con i Colchoneros: con un’offerta importante (senza dubbio superiore ai 60 milioni più Kranevitter avanzati qualche giorno fa) l’affare è possibile. E, probabilmente, converrebbe a tutti.

fontE: tuttonapoli

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares