Vocesport.com
Home

Eccellenza, Girone A: Il probabile girone

lnd campaniaCi avviciniamo all’inizio ufficiale della nuova stagione previsto sempre per il 1° luglio, ma piano piano le squadre stanno mettendo in atto i programmi per la stagione 2016/2017. Nel girone A di Eccellenza alcune squadre sono attivissime sul mercato ed hanno già ufficializzato i nuovi allenatori e i nuovi volti della prossima stagione, altre sono ancora ferme e stanno ancora progettando il prossimo anno. In questo breve pezzo proviamo a far chiarezza sulla possibile composizione del girone A di Eccellenza viste le ultime novità di fine maggio ed inizio giugno avute, qualche sorpresa nella possibile composizione dei gironi.

Le tre sorelle. Sono solamente tre le squadre casertane dopo la retrocessione del Mondragone, una di queste è la “Regina” degli ultimi anni d’Eccellenza ovvero la Sessana che ha già annunciato il tecnico Ivan De Michele e cinque nuovi acquisti nella conferenza stampa di venerdì 3 giugno. Insieme ai gialloblù c’è l’Hermes Casagiove del neo-sindaco Roberto Corsale, sicuramente il team giallorosso costruirà una squadra per ripetere le ultime due salvezze nella massima categoria regionale. La “novità” delle casertane è la Real Albanova con Marco Miserini in panchina, la famiglia Ongari ha spostato il titolo da Santa Maria Capua Vetere a Casal di Principe, ritorna il grande calcio nella città che ha giocato in C2 più di qualche stagione fa, con il Gladiator che ha appena rilevato il titolo del Marcianise.

Le confermate. Lavorano ancora a fari spenti, per il momento, le ultime tre squadre che hanno raggiunto i play-off quest’anno ovvero il San Giorgio, la Boys Caivanese ed il Portici, con alcuni calciatori che hanno lasciato queste tre squadre in cerca di nuove avventure, anche se gli azzurri hanno confermato tecnico e buona parte del reparto “over”. Sicuramente la squadra più attiva in questa prima parte è il Casalnuovo del nuovo-vecchio tecnico Carlo Sanchez, il progetto della società granata mira alle alte vette della classifica e gli acquisti di Orefice, Basso e Grezio sono un chiaro segnale di voler puntare alla vittoria. L’Isola di Procida ha confermato Franco Cibelli sulla panchina biancorossa, la conferma del tecnico arriva insieme a quella di altri cinque calciatori tra cui Dos Santos, una delle sorprese dello scorso campionato, sbarcano sull’isola anche Cariello e Spilabotte. Attualmente ancora ferme sul mercato Real Forio, Sibilla Bacoli e Virtus Volla, il trittico di squadre punterà sicuramente ad un campionato tranquillo. Ci sono alcuni dubbi sulla permanenza del Savoia nel girone A, tra il possibile spostamento del titolo a Vico Equense alla scomparsa della squadre dopo la burrascosa annata.

Le sorprese. La prima sorpresa potrebbe essere rappresentata dalla Palmese, club che lo scorso anno ha militato nel girone B di Eccellenza classificandosi al settimo posto. La squadra rossonera troverà la Rinascita Vico, fresca vincitrice del campionato di Promozione, che ha cambiato tecnico dopo l’addio di Luigi Sanchez prendendo Natale Minichini, ex trainer del Cimitile. La seconda promossa del girone A di Promozione è il Nola, la squadra bianconera ha annichilito il Paolisi in finale, ed ha guadagnato sul campo una promozione che rivendicava. Sempre due le possibili sorprese provenienti dal girone B di Promozione, una è l’Afragolese che ha cambiato tecnico, arriva Pasquale Suppa in panchina al posto di Nutolo, ed ha iniziato il calciomercato con il botto acquisendo l’ex Sessana Di Ruocco e l’ex Savoia Toscano per provare a fare un ottimo campionato. L’altra squadra è un’isolana, ovvero il Barano vincitore dello spareggio-promozione, i bianconeri saranno un osso duro da superare come ogni squadra isolana.

Sono diciassette squadre, forse una è di troppo (anche se il girone B lo scorso anno era composto da 17 squadre ma c’era il Città di Nocera d’ufficio), dobbiamo aspettare circa un mesetto per aver il quadro definitivo della situazione.

fontE: sport casertano

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares