Vocesport.com
Home

Insigne, Piccolo, Vantaggiato: tre frecce all’arco di S. Inzaghi

insigne roberto avellinoLa Salernitana balla sulle punte. Pur avendo a disposizione un parco attaccanti di assoluto spessore,la società di via Allende sta concentrando tutte le proprie attenzioni sul reparto avanzato. Il d.s. Fabiani ha già sondato e corteggiato Daniele Vantaggiato, attaccante reduce da una retrocessione con il Livorno in Lega Pro, che in cadetteria ha sempre fatto la differenza. L’ex punta del Rimini e del Padova è libero da vincoli contrattuali, seguito dall’Alessandria, ma è pronto ad accettare un corteggiamento repentino da parte del ds che avrebbe voluto portare tempo addietro il calciatore in quel di Salerno. Altro attaccante, seguito direttamente da patron Lotito è Roberto Insigne che il Napoli vuole trattenere in Campania a seguito dell’esperienza ad Avellino per monitorarne la crescita. È attaccante esterno, espressione del settore giovanile della Salernitana che fu, Piccolo dello Spezia, ingaggiabile quale giocatore bandiera. Piccolo giungerebbe a Salerno quale contropartita per Sciaudone che potrebbe restare a La Spezia, previa risoluzione del contratto in essere con incentivo all’esodo da parte di patron Lotito. La Salernitana si muove sugli esterni, proprio come vuole Simone Inzaghi, da tempo ormai investito del pregiato incarico di allenatore della Salernitana.
Fonte foto:tuttomercatoweb.com

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares