Vocesport.com
Home

Gladiator come si è arrivati al titolo di serie D del Marcianise

asd_gladiator_1924SANTA MARIA CAPUA VETERE / MARCIANISE – Prima il dietrofront, poi l’annuncio ufficiale. In poche ore la tifoseria sammaritana è passata dalla delusione all’entusiasmo. Un entusiasmo limitato, poiché la questione stadio pone ancora qualche grattacapo. Come pubblicato nel comunicato ufficiale della nuova società neroazzurra, “l’accordo ufficiale è stato trovato, ma ora la palla passa al Comune che deve risolvere la grana stadio”. Un comunicato che, di fatto, mette pressione alla nuova amministrazione comunale di Antonio Mirra che, eletto da due settimane, deve risolvere questa annosa grana per la città di Santa Maria Capua Vetere. Ma i tempi non saranno di certo brevi, considerando che il neo sindaco non ha ancora scelto i componenti della Giunta, né ha fissato il primo consiglio comunale. Un dilemma che verrà sciolto prossimamente, come si augura la Santa Maria Capua Vetere calcistica.

LA CRONACA. Ieri sera il nostro portale è stato l’unico a riportare la notizia del rallentamento della trattativa, poi l’annuncio di stamane ha cambiato le carte in tavola. Quindi cosa è successo in queste poche ore? Ora ve lo spieghiamo. Dopo aver sfregato le mani per un’intera giornata, ieri sera tutti i tifosi ed addetti ai lavori si erano dati appuntamento in un noto bar della città, ubicato a Piazza Bovio, per festeggiare l’approdo in Serie D insieme alla futura dirigenza. Verso le 20.30 arrivano Giacomo De Felice e Raffaele D’Anna, seguiti dai propri staff, ma clamorosamente l’annuncio tanto atteso salta. Pomo della discordia? Lo stadio Mario Piccirillo. I D’Anna, per l’appunto, sono apparsi scettici sulla possibilità di lasciare uno stadio fatiscente, qual è il Progreditur, per trasferirsi in una città vicina e ritrovare uno stadio ancor più obsoleto, il Piccirillo. Così i tanti tifosi giunti se ne sono tornati a casa, rammaricati per una frenata che nessuno s’aspettava.

IL POST. Poi verso mezzanotte, il proprietario del Gran Caffè Morico Gianni Morico, che sarà di sicuro sponsor del Gladiator, pubblica un post su facebook in cui scrive di “brindare ad una grande notizia che farà contente tante persone”. Chiaro riferimento al Gladiator, tanto che nel commento erano taggati tanti dirigenti e tifosi neroazzurri. Cosa sia successo tra le 20 e le 24, questo non lo sappiamo. Un nuovo incontro tra De Felice e D’Anna? Una nuova telefonata? Fatto sta che questa mattina, alle 10.30 è arrivato il comunicato ufficiale neroazzurro che ufficializza la fumata bianca nella trattativa, nonostante l’ostacolo stadio sia bello grosso ed ha bisogno di tempo per essere superato.

fontE: sport casertano

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares