Vocesport.com
Home

Serie B, aggiornamento sui tecnici delle squadre partecipanti

serie bUltimo in ordine di tempo, Roberto Boscaglia è il nuovo allenatore del Novara. Con la sua nomina restano davvero poche panchine ancora da assegnare per quanto riguarda la Serie B: Bari, Benevento, Brescia e Ternana le più incerte. A Pisa potrebbe rimanere Gattuso, ma la situazione è in divenire. Di seguito, l’approfondimento di TuttoMercatoWeb.com.

Ascoli – Dopo tanta attesa, è arrivato l’annuncio: Alfredo Aglietti è il nuovo allenatore dei marchigiani.

Avellino – Salutato Tesser la panchina è ufficialmente dell’ex Novara Domenico Toscano.

Bari – Baroni, Stellone, Gattuso e Colantuono. Senza dimenticare Camplone. La rosa dei nomi è sempre più larga, L’ex Frosinone ha il gradimento di piazza e dirigenza, l’attuale tecnico ha comunque discrete possibilità di permanenza. Bisogna comunque aspettare il 21 giugno per novità sulla società.

Benevento – Gaetano Auteri ha dato l’addio. Per la sua successione, dopo voci su Boscaglia e De Zerbi, il candidato più forte è l’ex Bari Davide Nicola. Ma sono ripresi anche i contatti con Carmine Gautieri

Brescia – Come nel caso del Bari, anche qui vanno prima risolti i problemi a livello societario. Nel frattempo, Roberto Boscaglia è a tutti gli effetti il nuovo allenatore del Novara. Le alternative portano i nomi di D’Aversa, Nicola e Zeman.

Carpi – Sembrava ai saluti finali, invece Fabrizio Castori non lascia ma raddoppia. Rinnovo fino al 2017 con opzione per il rinnovo, sarà ancora il marchigiano a guidare i biancorossi.

Cesena – Avanti con Massimo Drago in Romagna. Il tecnico ha rinnovato per altre due stagioni e resta saldo in sella.

Cittadella – Avanti con Roberto Venturato, il tecnico della promozione. Pochi dubbi.

Frosinone – I ciociari puntano su Pasquale Marino. Sarà lui il dopo Stellone.

Hellas Verona – I veneti ripartono da Fabio Pecchia che lascia la collaborazione con Rafa Benitez per tornare ad allenare in prima persona, dopo tre anni da vice, in una delle piazze più prestigiose della Serie B.

Latina – Con due anni di ritardo, Vincenzo Vivarini trova la Serie B. C’è anche l’annuncio, l’ex Teramo è il nuovo tecnico dei pontini.

Novara – Marco Baroni ha salutato lasciato la panchina a Roberto Boscaglia. Nel pomeriggio è arrivata anche l’ufficialità per il tecnico ex Brescia.

Perugia – Finalmente il tira e molla fra Cristian Bucchi e la Maceratese è finito. Il tecnico si è liberato ed è il nuovo allenatore del Grifone.

Pisa – Dopo una storica promozione in Serie B, il caos legato alla panchina di Gennaro Gattuso era francamente imprevedibile. Lucchesi e Petroni, i due leader del club nerazzurro, vogliono soluzioni diversi per la guida tecnica della squadra. Le ultime indiscrezioni portano a un addio di Petroni, con Ringhio che a quel punto rimarrebbe in panchina.

Pro Vercelli – Moreno Longo dopo Claudio Foscarini: le Bianche Casacche puntano sull’ex tecnico del Torino Primavera.

Salernitana – Si attendono novità da casa Lazio. Se Lotito convincerà Marcelo Bielsa, i granata avranno via libera per Simone Inzaghi.

Spal – Leonardo Semplici ha rinnovato, sarà lui il condottiero in cadetteria.

Spezia – Difficile pensare a una mancata riconferma per Domenico Di Carlo, subentrato in corsa a Nenad Bjelica. Il tecnico di Cassino sta già lavorando alla squadra del futuro.

Ternana – Il nome più caldo è quello di Alberto Bollini. Ma le Fere pensano pure a D’Aversa e Menichini.

Trapani – Sfumato l’approdo in Serie A, Serse Cosmi non solo ha confermato la sua presenza in Sicilia ma ha anche rinnovato il contratto.

Vicenza – Altra panchina molto tranquilla: Franco Lerda ha appena rinnovato per altri due anni.

Virtus Entella – Dopo l’addio di Alfredo Aglietti si è deciso di puntare su Roberto Breda, reduce dall’esperienza a Terni.

fontE: tuttoavellino

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares