Vocesport.com
Home

Il Gladiator ritorna in serie D con il titolo del Marcianise

asd_gladiator_1924SANTA MARIA CAPUA VETERE – Il Gladiator è risorto. Raffaele D’Anna e Giacomo De Felice si sono stretti la mano ed hanno dato vita ufficialmente al nuovo corso del club che torna in Serie D dopo due anni di astinenza. Pochi minuti fa è uscito il comunicato ufficiale della nuova società che ha reso nota la conclusione positiva della trattativa. Il titolo del Marcianise verrà trasferito a Santa Maria Capua Vetere e subirà la modifica del nome in “Gladiator 1924 srl”. Non verrà fatto alcun riferimento alla vecchia denominazione sociale di Progreditur Marcianise, però da questo punto di vista bisogna aspettare l’ok da parte della Lega Nazionale Dilettanti. Il problema maggiore è legato allo stadio “Mario Piccirillo” di Santa Maria Capua Vetere, poiché i problemi dell’impianto di via Martiri del Dissenso sono gli unici che mettono ancora qualche preoccupazione ai tifosi sammaritani. Giacomo De Felice e Raffaele D’Anna rivestiranno un ruolo di rilievo in società. Salvatore Bruno D’Anna sarà il direttore generale mentre Antonio Governucci verrà investito della carica di direttore sportivo. Nel ruolo di segretario Carmine Landolfo che i D’Anna si portano da Marcianise ed ex Casertana, mentre l’addetto stampa sarà Daniele Luongo. Da decidere la figura di allenatore, su cui la dirigenza sta lavorando. Ma per il momento il primo passo è la fumata bianca della trattativa, con l’intero incartamento della documentazione che verrà presentato entro il termine ultimo delle 18 del 24 giugno, presso gli uffici della Lega Nazionale Dilettanti a Roma.

fontE: sport casertano

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares