Vocesport.com
Home

Herculaneum, riconfermato mister Squallante anche in serie D!

Il-tecnico-Luigi-Squillante-insieme-ai-dirigenti-dellHerculaneum-315x236Luigi Squillante era l’indiziato numero uno per sedere sulla panchina neroazzurra. Giacomo De Felice è letteralmente innamorato dell’allenatore dei record ed era disposto a tutto, pur di affidare a lui la guida tecnica della squadra che nascerà dall’unione delle forze tra la famiglia D’Anna e la cordata di Santa Maria Capua Vetere. Nonostante era ben contento di rimanere all’Herculaneum, negli ultimi due mesi si sono susseguiti gli incontri e le chiacchierate tra i due gruppi imprenditoriali e l’allenatore di Sarno, ma nelle ultime ore qualcosa è andato storto e la trattativa si è arenata. Non convinto dall’affare che sta andando in porto tra le piazze di Marcianise e Santa Maria Capua Vetere, Squillante ha deciso di continuare la sua avventura ad Ercolano. Così, già nella serata di ieri, è arrivata l’ufficialità della sua riconferma nel club vesuviano che la prossima stagione disputerà la Serie D.

I MOTIVI DEL NO. Ma facciamo un passo indietro. Nella mattinata di ieri, secondo le voci che circolano in Terra di Lavoro, Squillante ha messo al corrente la cordata sammaritana della sua decisione definitiva. Una notizia che ha spiazzato Giacomo De Felice ed il suo entourage, in primis Antonio Governucci. C’è chi dice che Squillante non abbia accettato alcune delle famose clausole che fino alla scorsa settimana stavano rallentando la trattativa tra la famiglia D’Anna e la cordata sammaritana; c’è chi crede che egli era preoccupato dal fatto che la trattativa stesse prendendo pieghe troppo lunghe; c’è chi confida sul fatto che il trainer ex Battipagliese e Sarnese voleva proseguire la propria avventura in Serie D con l’Herculaneum, c’è chi ancora ritiene che l’Herculaneum gli abbia fatto un’offerta di rinnovo abbastanza allettante. Fatto sta che, dopo un’estate di incontri e di chiacchierate, Luigi Squillante ha rifiutato il Gladiator ed ha accettato la riconferma all’Herculaneum.

DUE SEGUACI. Tra l’altro due dei giocatori che Squillante avrebbe voluto di nuovo in maglia neroazzurra, Gismondo Gatta e Gabriele Pastore, già nella città dell’Anfiteatro nella stagione 2012-2013, hanno firmato ad Ercolano. Il primo riconfermato, il secondo acquistato dalla Sarnese. Ora, quindi, in attesa che la negoziazione giunga alla parte conclusiva, la nuova società dovrà scegliere un allenatore diverso rispetto a quello sognato per tutta l’estate. Un tassello mancante su cui lavorerà il connubio D’Anna-De Felice.

fontE: sport casertano

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares