Vocesport.com
Home

Tgroup Arechi batte per 6-5 il Quinto e va alla “bella”

Grieco:”Se i ragazzi ci credono, passiamo il turno”

 

13396814_1171703622861826_132630340_oUna Tgroup Arechi sontuosa piega il Quinto per 6-5 (Parziali: 3-0, 0-0, 2-1, 1-4) nella gara due delle semifinali play-off regalandosi così la bella da disputarsi sabato 11 Giugno nella Piscina Ligure. Dinanzi ad una “Vitale” con oltre 700 spettatori, la compagine biancoblu’ parte subito forte, concentrata, e con grande aggressività portandosi in vantaggio con Gianluca Esposito per poi raddoppiare con una controfuga di Carmine Esposito e triplicare con Sanges in superiorità numerica ad un minuto dal termine della prima frazione. Il Quinto è in difficoltà, fatica in attacco dove Boganovic non appare in giornata, complice una difesa attenta che non ha mai concesso la superiorità. Ottimo, al riguardo,  il portiere Busa’ autore in diverse circostanze di numerose parate che hanno ostacolato la rimonta degli ospiti. Seconda frazione più equilibrata, la Tgroup Arechi non riesce più a trovare gli spazi conquistati in precedenza ma rimane solida in difesa conservando così l’ampio margine di vantaggio. Terzo quarto ancora ad appannaggio degli uomini di Mario Grieco che, prima subiscono la rete del Quinto ad opera di Luccianti ma poi, sfruttando una superiorità numerica, realizzano il pari con con Sanges chiudendo la frazione con il massimo vantaggio (5-1) in virtù della rete di  Simonetti. Sembra l’anticamera di una vittoria in trionfo, la prima della classe del girone nord letteralmente tramortita dall’aggressività della compagine scudocrociata. Tuttavia, proprio nell’ultimo e decisivo quarto si realizzano le emozioni più forti con il Quinto che sfiora un incredibile recupero piazzando un break di 3-0 con Luccianti, Spigno e Bittarello, le prime due reti in superiorità numerica, arrivando ad una sola marcatura di svantaggio. La paura di farsi scappare un risultato che fino a qualche minuto prima era da considerarsi scontato scuote la Tgroup Arechi che prova ad allungare con una rete sotto misura di Gianluca Esposito. 6-4 sembra fatta ma la squadra ospite trova ancora un acuto vincente con Bittarello che sfrutta al massimo una superiorità numerica. Manca un minuto e le due  avversarie sono nuovamente divise da un solo gol. In controfuga la Tgroup Arechi ha l’opportunità di chiudere il match ma non sfrutta la chance lasciando l’ultima palla giocabile al Quinto. E qui diventa fondamentale il recupero di Postiglione che si frappone all’avversario all’ultimo secondo utile impedendogli di andare a tiro a due metri da Busà. E’ la vittoria, sofferta probabilmente più del dovuto in considerazione dell’andamento del match, ma meritata e che rilancia le ambizioni di Simonetti e compagni in occasione dell’ultimo incontro previsto per sabato 11 Giugno, ore 19.30, in Liguria:”Sono molto soddisfatto della prova offerta dai nostri ragazzi, abbiamo dimostrato di essere quantomeno alla pari contro un avversario, ed è bene ricordalo, che ha chiuso la stagione regolare al primo posto nel girone nord- sottolinea il trainer Grieco a fine gara-abbiamo tutte le carte in regola per passare il turno anche se dobbiamo prendere atto dell’ennesima decisione arbitrale che ha determinato una squalifica ai danni di Brguljan per alcuni improperi diretti ad un suo compagno che, erroneamente, sono stati considerati come diretti all’arbitro. Al riguardo, abbiamo immediatamente attivato la procedura per un ricorso d’urgenza per chiarire l’equivoco e togliere una sanzione ingiustificata ma gravemente penalizzante nei nostri confronti.  Brguljan, oltre ad essere un bravo giocatore, è un ragazzo serissimo che mai nella stagione ha mai ricevuto squalifiche per questo motivo.” Tgroup Arechi che nel terzo match di sabato sarà costretta a fare ancora a meno di Giordano che dovrà scontare la seconda giornata di squalifica.

TGROUP ARECHI-QUINTO 6-5 (PARZIALI: 3-0, 0-0, 2-1, 1-4)

TGROUP ARECHI:  BUSA’, SANGES 2, FERRIGNO, ESPOSITO G. 2, BRGULJAN, ESPOSITO C. 1, SIMONETTI 1, IANNICELLI, BUSA’ P, DE ROSA, BALDI, STORNIELLO, POSTIGLIONE. ALL. GRIECO

Note: parziali 3-0, 0-0, 2-1, 1-4. Nessuno uscito per limite di falli. Espulso Brgulian per proteste nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Arechi 2/4, Quinto 3/6. Spettatori 700 circa.

Ufficio stampa

                Tgroup Arechi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares