Vocesport.com
Home

Salernitana-Lanciano 1-0. Granata salvi senza “B”rividi.

IMG_20160608_220534U.S. Salernitana (4-4-2) Terracciano; Tuia (42^ st Colombo), Bernardini, Empereur, Rossi ( 1^ st Franco); Nalini, Odjer, Pestrin, Zito (20^ st Gatto); Donnarumma, Coda. A disposizione: Strakosha, Pollace, Pestrin, Bus, Ronaldo, Schiavi. All. Menichini
S.S. Virtus Lanciano (4-3-2-1) Cragno; Salviato, Aquilanti, Amenta, Di Matteo; Rocca, Bacinovic ( 28^ st Vitale), Giandonato (14^ st Turchi); Di Francesco, Marilungo; Bonazzoli (13^ st Padovan). A dispoisizione: Casadei, Boldor, Udoh, Di Filippo, Rigione, Di Nicola. All.: Marigliulo.
Arbitro: PAsqua di Tivoli (SA)
Assistenti: Damiano di Iorio (sez. Verbania)/ Liberti (sez. Pisa)
IV Stefano del Giovane (Sez. Albano Laziale
Note: giornata calda, terreno non in perfette condizioni. Presenti circa 200 tifosi del Lanciano nel settore inferiore della Curva Nord. Spettatori paganti:22.051
Amm: Empereur (S)
Espulsi
Angoli:3-3
Rec: 0^ pt; 2^ st
marcatura: 20^ pt Coda (S)

Primo tempo
2^ Gomitata di Zito su Salviato: l’arbitro non assume provvedimenti disciplinari.
15^ Prima occasione di marca granata: Donnarumma si libera e va alla conclusione dal limite: cragno respinge la sfera.
20^ Gol della Salernitana: su calcio d’angolo, Coda dinanzi alla linea di porta appoggia comodamente in rete.
23^ Coda in profondità per Donnarumma che sul filo del fuorigioco non riesce a superare l’estremo difensore.
29^ Donnarumma dai sedici metri, ci prova con un tiro a giro: la palla sorvola la traversa.
30^ contropiede di Donnarumma che penetra in area, preferisce il tiro all’assist per Nalini la ma la sfera termina abbondantemente al lato.
Il primo tempo finisce senza neppure un minuto di recupero
Secondo tempo
Solita girandola di cambi. La partita si trascina via stancamente. Al 4o^ Gatto, in contropiede, complice la deviazione di un giocatore avversario colpisce il palo alla destra di Cragno. Finisce 1-0. La Salernitana conquista all’esito dei play out la permanenza in cadetteria.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares