Vocesport.com
Home

Il Lanciano sarà l’avversario dei granata. Livorno in Lega Pro ( Il dispositivo del C.G.C.)

stadio-biondiNessun ribaltone: confermata la sentenza della Corte d’Appello Federale. Il collegio di garanzia del Coni-seconda sezione, ha rigettato il ricorso presentato dalla Procura Generale e dalla Procura Federale, confermando la decisione assunta dall’organo di secondo grado. Il Lanciano, dunque, resta nella medesima posizione di classifica occupata all’esito della regular season: in attesa del deposito della sentenza dell’organo del terzo grado di giustizia sportiva, ormai non sembrano esserci più dubbi: sarà Lanciano-Salernitana il play-out di serie B.

Di seguito vi proponiamo il dispositivo emesso qualche minuto fa dal Collegio di Garanzia del Coni e notificato alle parti interessate “La Seconda Sezione del Collegio di Garanzia dello Sport, presieduta dal prof. Zimatore, ha respinto il ricorso presentato dalla Procura Generale operante presso il CONI e dalla Procura Federale FIGC contro Claude Alain Di Menno di Bucchianico nonché contro la Società S.S. Virtus Lanciano 1924 s.r.l. Ha dichiarato inammissibile il ricorso della Procura Federale FIGC relativamente al motivo proposto contro il sig. Angelo Castrignanò. Infine, ha compensato per intero tra le parti le spese del giudizio. Ciò premesso, rimane inalterato quanto disposto, sul piano sanzionatorio, dalla decisione della Corte Federale d’Appello FIGC, Sezioni Unite, il 13 maggio”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares