Vocesport.com
Home

GELBISON, Missione Compiuta: E’ SERIE D!

asd_gelbison_vallo_della_lucaniaAlla vigilia del 60esimo anno dalla costituzione (i festeggiamenti sono previsti ad ottobre) la Gelbison riesce a fare ai suoi sostenitori il regalo più bello: la permanenza in serie D. E, per il sesto anno consecutivo sarà ai nastri di partenza del più importante torneo nazionale dei dilettanti. Un obiettivo per niente scontato in una stagione tribolata, partita con il reintegro del club rossoblu a campionato iniziato e culminata con una nuova gestione societaria e con l’avvicendamento di tre allenatori (Logarzo, Pirozzi e Pepe) per arrivare a giocare i play out oltre la data stabilita. Ma nonostante tutte le avversità che hanno caratterizzato l’annata sportiva del sodalizio vallese, alla fine è stata festa grande. La squadra era chiamata a compiere una vera impresa avendo a disposizione un solo risultato sul campo della Leonfortese e l’impresa è stata compiuta. Un successo di squadra, ma sono due i grandi protagonisti che hanno fatto esplodere Vallo della Lucania: il bomber ex Salernitana Fabio De Luca, autore della pesante rete che ha deciso il match e il portiere Bernardino D’Agostino, che neutralizzando il rigore quando il match si avviava al tramonto ha consentito alla sua squadra di conservare il vantaggio che è valso al triplice fischio la salvezza: “ Mi sono venute le lacrime – dice D’Agostino- quando l’arbitro ha assegnato il penalty ma ho trovato la forza di reagire e grazie ai consigli del preparatore Torre, sono riuscito ad ipnotizzare Lo Coco. Davvero una grande gioia dopo una stagione piena di sofferenze”. Il vero artefice di questa cavalcata è stato il tecnico paganese Alfonso Pepe, arrivato in un momento difficile con la squadra quasi condannata, il quale ha sempre creduto nella salvezza, ed ora con orgoglio chiede la riconferma nell’incarico: “Aver vinto questo spareggio in condizioni difficile rende merito ai ragazzi che hanno tirato fuori le unghie e hanno ottenuto il meritato successo. Un plauso va ai dirigenti che sono rimasti sempre vicino. Pur avendo avuto qualche richiesta il mio intento è quello di essere riconfermato alla guida di questa squadra. A Vallo, ho trovato un ambiente buono e spero che possa essere ancora l’allenatore della Gelbison anche nella prossima stagione”. A nome della società ha parlato il presidente Antonello Mainente, che ha espresso la soddisfazione: ”Ha vinto il gioco di squadra che ha coinvolto tutti e che ci ha consentito di mantenere la serie D nel Cilento. Il progetto continua con determinazione a partire dai prossimi giorni sia dal punto di vista tecnico che dirigenziale”.
Gerardo Lobosco

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares