Vocesport.com
Home

Minivolley, eventi collaterali e sitting volley

sitting volley 2Minivolley, eventi collaterali e sitting volley
Inizia la lunga estate del Nola Città dei Gigli a.s.d.
La selezione mista di sitting bruniana prenderà parte al I campionato regionale paralimpico
Domenica festa al Vulcano Buono con “Giocando a Minivolley nel Vulcano”
La presidentessa Elvezia Chiacchiaro: “Non ci fermiamo, anzi cresciamo a vista d’occhio”
Tempo di grandi eventi e tornei di fine stagione per il Nola Città dei Gigli a.s.d. Il sodalizio bruniano prenderà parte al I campionato di sitting volley misto regionale indetto dal C.R. della Fipav Campania il cui start è in programma questo pomeriggio alle 17:30. Appuntamento alla VolleyHouseBruno dove il team bruniano andrà all’assalto del forte Incrocio Pontecagnano nel primo impegno ufficiale del torneo. Il roster del Nola Città dei Gigli a.s.d. sarà formato dai paratleti Alessandra Vitale (capitano della nazionale femminile di sitting volley), Imma Greco (nazionale femminile di sitting volley), Sergio Ignoto (nazionale maschile sitting volley, Antonella Di Cesare (nazionale femminile di sitting volley), ed Elena Salvatore, e dai normodotati Alessandra Pasciari, Andrea Mauro, Ciuppo Farina e Francesca Sergio. Da regolamento ogni squadra dovrà obbligatoriamente schierare in campo per tutta la durate dei match almeno 3 paratleti a cui potranno essere affiancati di volta in volta i normodotati.
Domenica a partire dalle ore 10, scatterà l’ora del minivolley potendo finalmente contare sul ritorno del bel tempo. A fare da cornice alle spettacolari feste di minivolley organizzate dal Nola Città dei Gigli a.s.d., sarà la gigantesca piazza centrale del centro servizi Vulcano Buono di Nola. A colorare l’ultima domenica di maggio saranno circa 800 miniatleti provenienti da tutta la regione per prendere parte alla quinta edizione di “Giocando a Minivolley nel Vulcano”.
Inoltre giovedì si è svolta presso la VolleyHouseBruno un simpatico esperimento rivolto ai genitori dei tantissimi iscritti alla Scuola Federale di Pallavolo targata Nola Città dei Gigli a.s.d. Grazie alla collaborazione con l’associazione “Il Cigno”, la società bruniana ha offerto una lezione di Yoga ottenendo una piacevolissima partecipazione. Una risposta che ha indotto Nola Città dei Gigli a.s.d. e associazione Il Cigno a programmare sin da subito un appuntamento fisso con lo Yoga a partire da settembre alla riapertura della Scuola di Pallavolo.
Altro che fine stagione, in casa Nola Città dei Gigli a.s.d. le attività non conoscono fine, come sottolineato dalla presidentessa bruniana, Elvezia Chiacchiaro: “Cresciamo a vista d’occhio e questo grazie all’attivismo irrefrenabile dei collaboratori che quotidianamente profondono energie e idee in palestra – ha dichiarato Elvezia Chiacchiaro –. Minivolley, sitting volley ed ora anche la promozione di eventi collaterali per i più grandi, sono questi i punti da cui ripartire in vista della prossima stagione”.
Ufficio Stampa Nola Città dei Gigli a.s.d.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares