Vocesport.com
Home

Sconfitta esterna per la Tgroup Arechi contro il Del Bo Aqavion

DSC_2419Sconfitta esterna per la Tgroup Arechi contro il Del Bo Aqavion
Grieco:”Peccato aver perso il 3° posto”
Ai play-off ci sarà il Quinto

Nell’ultimo appuntamento stagionale prima dell’inizio dei play-off, la Tgroup Arechi cede l’onore delle armi al Del Bo Aqavion per 14-13 ( Parziali: 4-2, 2-2, 5-4, 3-5) chiudendo la regular season al quarto posto in classifica dietro la capolista Roma Nuoto, Il Civitavecchia e la R.N Salerno. Sconfitta indolore per gli uomini allenati da Mario Grieco partiti inizialmente in sordina ma capaci poi di un quarto tempo di grande intensità che però non è bastato per ribaltare il risultato. Eppure le premesse c’erano tutte con Brguljan che dopo appena 30 secondi di gioco portava la Tgroup sul vantaggio. Due superiorità numeriche consentono ai padroni di casa di pareggiare prima con Mauro e poi raddoppiare con Occhiello dopo due minuti di gioco. Giordano riporta il match sul 2-2, ma è un fuoco di paglia in quanto il Del Bo imperversa chiudendo il primo tempo sul 4-2 attraverso le reti di Occhiello e Scalzone. Seconda frazione più equilibrata caratterizzata dalle marcature di Riccitiello, doppietta per lui, e di Giordano e Simonetti per la Tgroup. Ricco di reti, con numerosi capovolgimenti di fronte, il terzo quarto con Simonetti che apre subito le danze, prontamente replicato da un uno-due firmato Centanni-Occhiello per il Del Bo. Postiglione ed ancora Simonetti rimettono in carreggiata la compagine biancoblù prima della doppietta di Riccitiello, la seconda realizzazione in superiorità numerica. Carmine Esposito accorcia qualche istante più tardi, ma non è giornata in quanto Occhiello, a quindici secondi dal termine della terza frazione, regala la rete del 10-6 che culmina anche con il massimo vantaggio per i padroni di casa. Ultima frazione di grande intensità per la Tgroup che prova, senza riuscirci, a rimettere in parità la partita attraverso le realizzazioni di Giordano, Brguljan, Simonetti, Postiglione e De Rosa. La replica dei padroni di casa non si fa però attendere con Mauro ed una doppietta di Criscuolo che impediscono il completamento della rimonta:”Inutile nasconderlo, c’è rammarico per la sconfitta in quanto tenevamo a conservare la terza posizione in classifica- sottolinea il trainer Mario Grieco nel post gara- è stato un match molto tirato con la compagine di casa che si giocava le residue chances per evitare la retrocessione diretta e, pertanto, era preventivabile che avrebbe dato il massimo contro di noi. Dal canto nostro potevamo fare sicuramente meglio, tuttavia, sono comunque soddisfatto del comportamento dei miei ragazzi che non si sono lasciati condizionare dai play-off già raggiunti ma hanno onorato al meglio l’ultimo impegno stagionale.” Ed ora in post-season ci sarà il Quinto, primo in graduatoria nel girone Nord. Si giocherà al meglio delle due partite con eventuale bella in casa della compagine ligure:”Sarà un match estremamente difficile-prosegue Grieco-come sempre accade quando si affrontano le prime in classifica. Ciò nonostante, proseguiremo nel nostro lavoro consci di potercela giocare con tutti. E poi, al termine tireremo le somme.” L’andata del match contro il Quinto si disputerà in Liguria sabato 4 Giugno.

TABELLINO:
TGROUP ARECHI: 1 BUSA’ D, 2 SANGES, 3 GIORDANO A (3), 4 ESPOSITO G., 5 BRGULJAN (2), 6 ESPOSITO C. (1), 7 SIMONETTI (4), 8 IANNICELLI M., 9 BUSA’ P., 10 DE ROSA (1), 11 FERRIGNO, 12 STORNIELLO, 13 POSTIGLIONE (2).
ALL: MARIO GRIECO
Note:nessun atleta uscito per limite di falli; superiorità numeriche Aqavion 2/4 + un rigore, Arechi 1/4; spettatori 100 circa.

Ufficio stampa
Tgroup Arechi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares