Vocesport.com
Home

Le probabili formazioni di Avellino-Cesena – Biancoverdi decimati

avellino allenamentoÈ allo stadio Partenio che si deciderà il futuro del Cesena. La formazione romagnola insegue i play-off che proverà ad acciuffare definitivamente questa sera alle ore 20.45 contro l’Avellino, in occasione del 42esimo ed ultimo turno di Serie B. Di contro avrà una squadra ormai salva, che vive nel limbo di una stagione a metà, lontana dalle aspettative iniziali. Voleva la promozione, l’Avellino, ed invece si è dovuto accontentare di un tredicesimo posto – sedici punti di distacco dai bianconeri – frutto di troppa discontinuità, qualche passo falso di troppo e, soprattutto, il fallimento di Marcolin, subentrato a Tesser prima dell’inevitabile esonero. Contrapposti saranno anche gli umori delle due squadre: l’Avellino è reduce dal 4-0 in trasferta contro la Virtus Entella, il Cesena dal successo interno contro il Novara.

COME ARRIVA L’AVELLINO – Tantissimi gli infortunati che costringeranno Tesser a reinventare l’ultima formazione dell’anno. Oltre agli squalificati Paghera e Chiosa, infatti, i biancoverdi dovranno rinunciare a Rea, Migliorini, D’Angelo, Bastien, Tavano ed Offredi. In porta, dunque, spazio al giovane Bianco, con Insigne trequartista alle spalle di Mokulu e Castaldo. Solo panchina per Joao Silva.

COME ARRIVA IL CESENA – Ultimo step prima dei play-off per la formazione allenata da Drago, che per l’occasione ritroverà diversi calciatori ma dovrà fare a meno dello squalificato Rosseti. Il modulo sarà il 4-3-3 con tridente offensivo composto da Ragusa e Falco alle spalle di Ciano, ex dell’incontro, cresciuto nel Napoli e ad Avellino per sei mesi nel 2014.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

AVELLINO (4-3-1-2) – Bianco; Pisano, Jidayi, Biraschi, Visconti; Arini, D’Attilio, Sbaffo; Insigne; Mokulu, Castaldo. Allenatore: Attilio Tesser.

CESENA (4-3-3) – Gomis; Perico, Capelli, Magnusson, Renzetti; Sensi, Kone, Falasco; Ragusa, Falco, Ciano. Allenatore: Massimo Drago.

fontE: tuttomercatoweb

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares