Vocesport.com
Home

Battuta la R.N Salerno per 10-9, Tgroup il derby è tuo! Grieco:”E siamo nei play-off”

DSC_4255Con una rete messa a segno da Brguljan in superiorità numerica a venti secondi dal termine del match, la Tgroup Arechi si aggiudica il derby con  la R.N Salerno con il punteggio di 10-9 (Parziali: 3-4, 2-0, 4-3, 1-2) accedendo matematicamente ai play-off. E’ stato un incontro inteso, molto combattuto da un punto di vista agonistico tra le due compagini che non si sono mai risparmiate mostrando, al contempo, grande correttezza in vasca.  La tenacia di conseguire un risultato importante, mista alla grande maturità mostrata dalla compagine biancoblù , brava a non demoralizzarsi dopo il doppio svantaggio sfumato ad un minuto dal termine, è risultato alla lunga determinante in vista del conseguimento del traguardo finale. Tgroup che parte leggermente frenata subendo una controfuga di Pasca di Magliano per lo 0-1 iniziale. E’ solo l’inizio di continui capovolgimenti di fronte con Simonetti e C. Esposito che portano la compagine scudocrociata sul 2-1 prima dell’uno-due ospite con D’angelo, rete in superiorità, e Lobov per il nuovo vantaggio Rari. Postiglione in superiorità riporta il match sul 3-3 prima dell’ultimo acuto siglato da Spatuzzo per il 3-4 che chiude un frenetico primo tempo. Seconda frazione meno ricca di reti, ma di grande intensità da parte della compagine biancoblù che con Giordano e Brguljan si riporta avanti sul 5-4.  Terzo tempo nuovamente pirotecnico. Apre le danze De Bellis per gli ospiti, replica prontamente la Tgroup con Simonetti e Brguljan per il massimo vantaggio dei padroni di casa 7-5.  Pasca Di Magliano accorcia nuovamente prima del botta e risposta firmato Simonetti-De Bellis. A sette secondi dal fischio di sirena Brglujan realizza il 9-7 che chiude la terza frazione. Ultimi otto minuti che iniziano con il brivido. La R.N Salerno, sfruttando due superiorità, prima riduce il gap con Gallozzi per poi agguantare il pari con Pasca di Magliano. Sembra finita, eppure a venti secondi dal termine del match Brguljan, favorito da una superiorità numerica, realizza il 10-9 per un successo tanto prezioso quanto meritato.”E’ stata una gran bella partita dal punto di vista tecnico. Tantissimo pubblico e la vittoria che rappresenta la classica ciliegina sulla torta- sottolinea un soddisfatto Grieco a fine gara- Sinceramente quest’oggi non avevo fatto nessun calcolo play-off, volevo soltanto vincere quest’incontro che, essendo un derby, era chiaramente molto sentito. Ci siamo riusciti attraverso un’ottima prestazione dei ragazzi, carichi e determinati. Tutto molto bello, e senza dimenticare che da stasera siamo anche matematicamente nei play-off. Meglio di così non avrei potuto chiedereoggi.” Quanto all’obbiettivo raggiunto:”Assolutamente meritato. Volendo trovare un po’ il pelo nell’uovo, potremmo dire che sarebbe potuto arrivare anche prima, anche se non va mai dimenticata la tanta sfortuna, relativa ad infortuni e squalifiche, che ci ha perseguitato nel corso della stagione. Un encomio particolare? La squadra nel suo insieme. Tutti i ragazzi sono stati eccezionali già a partire dagli allenamenti scorsi. Avvertivo in loro grande serenità e consapevolezza di poter vincere quest’oggi, rassicurandomi finanche. Complimenti davvero.” Grazie alla vittoria odierna la Tgroup Arechi raggiunge il terzo posto in classifica a quota trentacinque punti in compagnia proprio della R.N Salerno.

Superiorità numeriche: Tgroup Arechi 3/7 più un gol su rigore; R.N.Salerno 3/8. Uscito per limite di falli: Esposito C. (A) nel quarto tempo. Esplusione definitiva: Postiglione G. (A) nel quarto tempo. Espulsione Dirigente R.N. Salerno nel terzo tempo. Spettatori: 1000 circa

9
8

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares