Vocesport.com
Home

Nola Città dei Gigli, è tempo di bilanci

Under 16 femminileNola Città dei Gigli, è tempo di bilanci
Numeri mostruosi e il meglio deve ancora venire
Serie C maschile e femminile hanno chiuso con due comode salvezze e cresce il settore giovanile
Domenica al Vulcano Buono torna “Giocando a Minivolley nel Vulcano” con oltre 1000 miniatleti
La presidentessa Elvezia Chiacchiaro: “La semina continua ed il raccolto si preannuncia ricco”
Sta per volgere al termine un’altra intensa stagione in casa Nola Città dei Gigli a.s.d. Il sodalizio bruniano brandizzato McDonald’s, ha infatti concluso con due comode salvezze i campionati di serie C maschile e serie C femminile potendo contare su due gruppi affiatati e con ottime chance di crescita tecnico-atletica. Grazie all’ottimo lavoro svolto dai tecnici, Girolamo Buono (femminile) e Rino Alfieri (maschile), la McDonald’s Nola ha ben figurato nella massima serie regionale reggendo il confronto con le migliori compagini della Campania. Straordinario invece il bilancio della scuola di pallavolo, già Marchio di Qualità d’Argento (lunedì 16 maggio sarà confermato) e Scuola Federale, che ha visto crescere il numero dei propri tesserati al pari di un interesse e di un’attenzione che fa ed ha fatto del Nola Città dei Gigli a.s.d. un punto di riferimento pallavolistico di eccellenza di tutta la provincia di Napoli
Merito del duro lavoro svolto dai tecnici qualificati che quotidianamente profondono energie e competenze con immensa passione nella VolleyHouseBruno ma anche e soprattutto di quegli imprenditori come il dottor Francesco Grieco, titolare del punto McDonald’s che negli ultimi anni non ha mai smesso di credere nel progetto del Nola Città dei Gigli a.s.d. interamente improntato sull’idea di far maturare ed esprimere quanti i più giovani senza paura delle sconfitte e delle difficoltà. E così si spiega il 2° posto dell’Under 16 femminile a livello provinciale e la partecipazione alla fase finale regionale; e il 2° posto provinciale ed il 3° regionale dell’Under 13 maschile 3×3. Segnali importanti che se ben interpretati porteranno il Nola Città dei Gigli a.s.d., in tempi non troppo lunghi, a recitare un ruolo da assoluto protagonista a livello regionale. E a tal proposito va segnalata la tappa della quinta edizione di “Giocando a Minivolley nel Vulcano”, in programma domenica 15 maggio (meteo permettendo) a partire dalle ore 10. L’evento, organizzato presso la grande piazza centrale del centro servizi Vulcano Buono di Nola in collaborazione con Mcdonald’s, richiamerà a Nola circa 1000 mini atleti pronti a divertirsi all’ombra di una rete. Infine ma non per ultimo, va segnalata la partecipazione al prossimo campionato di sitting volley regionale della selezione del Nola Città dei Gigli a.s.d.
“Quello che abbiamo fatto quest’anno può essere paragonato ad una calma e meticolosa semina – ha dichiarato la presidentessa del Nola Città dei Gigli a.s.d., Elvezia Chiacchiaro – abbiamo lavorato sui dettagli con grande pazienza provando a gettare le basi per un nuovo ciclo vincente giovanile. Ed i risultati sono stati già molto più che soddisfacenti. Dal punto di vista sportivo abbiamo ben figurato su tutti i fronti e da quello organizzativo ci siamo ulteriormente superati offrendo servizi di primo livello ai nostri tesserati e alle loro famiglie. Siamo fieri di quanto fatto e pronti a fare e dare sempre di più con la speranza di riuscire a tradurre l’affetto e la passione che domina i nostri atleti, tecnici e dirigenti, in vittorie e grandi soddisfazioni”.
Ufficio Stampa Nola Città dei Gigli a.s.d.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares