Vocesport.com
Home

Tgroup Arechi impegnata in trasferta contro la capolista Roma Nuoto

DSC_3848Tgroup Arechi impegnata in trasferta contro la capolista Roma Nuoto
Il Pres. De Rosa ed il mister Grieco in coro:”Nessuna paura, ce la giocheremo”.

Neanche il tempo di godersi il prezioso successo conseguito nel recupero contro il TE.LI.MAR, che la Tgroup Arechi è chiamata a scendere nuovamente in vasca, sabato alle ore 17.30, contro i padroni di casa del Roma Nuoto nell’incontro valido per la ventesima giornata di campionato. Impegno sulla carta proibitivo, la compagine romana, infatti, è primatista del torneo con 55 punti in classifica, con ben 18 vittorie su 19 incontri disputati ed un solo pareggio conseguito a Napoli contro il Del Bo Aqavion. Ciò nonostante, i ragazzi allenati da Mario Grieco si giocheranno al meglio le loro carte, consci del fatto di non avere nulla da perdere. Inoltre, la vittoria contro il TE.LI.MAR ha ridato morale e certezza nei propri mezzi soltanto scalfita dopo la sconfitta interna contro il Promogest:”Dovremo affrontare il Nuoto Roma con la giusta tranquillità e serenità. Nel caso ciò avvenga sono convinto che potremmo dire la nostra. L’avversario è fortissimo, ed i numeri guardando la classifica lo dimostrano, ciò nonostante, abbiamo le armi per poterlo mettere in difficoltà- sottolinea il Presidente della Tgroup Arechi De Rosa-Nessuna squadra è imbattibile, fermo restando che quello in terra laziale rimane un match dal coefficiente di difficoltà estremamente elevato.” Tgroup Arechi che è rientrata in zona play-off dopo le due battute d’arresto consecutive della settimana scorsa:”Le sconfitte contro Muri Antichi e Promogest hanno rappresentato soltanto dei passi falsi che con un pizzico di concentrazione in più si sarebbero potute evitare, ma ormai è andata ed è meglio non pensarci su. Ad onor del vero bisogna anche ammettere che quest’anno, sia per gli infortuni che per le squalifiche, siamo stati quasi sempre rimaneggiati. Giocare quattro tempi, con concentrazione e ritmo, alla lunga si fa sentire sul piano fisico.” Sulla stessa lunghezza d’onda il trainer biancoblù Grieco:”Contro il Nuoto Roma giocheremo tranquilli con la consapevolezza di non aver nulla da perdere. Ciò mi consentirà di adottare un atteggiamento tattico differente. La forza dei nostri avversari è nota: primi in classifica ed imbattuti, senza dimenticare che li sfideremo in trasferta e, pertanto, sappiamo che per noi sarà durissima. Tuttavia, non faremo la vittima sacrificale, saremo tranquilli, spregiudicati, e ci giocheremo tutte le chance che avremo a disposizione.” E la settimana prossima ci sarà il derby con la R.N Salerno:”Oltre a fornire una buona prestazione a Roma, mi auguro non ci siano sanzioni disciplinari o infortuni a nostro carico proprio in vista del match successivo” la chiosa del trainer salernitano. Quest’ultimo potrà contare nuovamente su Giampaolo De Rosa, rientrato dalla squalifica, ma dovrà fare a meno di Postiglione appiedato dal Giudice sportivo.

Ufficio stampa
Tgroup Arechi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares