Vocesport.com
Home

Lanciano a rischio penalizzazione. Si paventa il -4 in classifica per gli abruzzesi

lancianoAll’orizzonte la gara di Crotone: la lotta dura sul campo che fa il palio con quella posta in essere nelle aule dei Tribunali di giustizia sportiva. Ciò che il campo dà, a breve, le sentenze di condanna potrebbero togliere. Le irregolarità amministrative poste in essere dal Lanciano potrebbero produrre ulteriori effetti inficianti in negativo sulla classifica degli abruzzesi.  La formazione del tecnico Marigliulo, nonostante il cammino entusiasmante a seguito dell’abbattimento dei costi di gestione e l’esonero di mister D’Aversa, rischia di vedere andare in fumo tutti i sacrifici fruttanti punti fondamentali per il conseguimento della salvezza. La classifica generale ad horas pone al riparo il Lanciano da eventuali problematiche, ma al computo dei 39 punti fin qui conquistati (al  netto di un -2 già inflitto alla società abruzzese), potrebbero a breve essere sottratti ulteriori punti (da 2 a 4) per effetto del deferimento della Procura Federale notificato su segnalazione della Covisoc-di cui si discuterà il prossimo 14 Aprile- e quello successivo dal quale il club abruzzese è stato raggiunto nella scorsa settimana. Le previsioni più ottimistiche poste in essere dal pool di legali a sostegno delle tesi difensive del club, confluirebbero verso una riduzione dei danni consistente, all’esito dell’iter giudiziario, nella comminazione di una penalizzazione non superiore ai 4 punti. In tal caso, il Lanciano si ritroverebbe a 35 punti, immischiato in piena zona play-out. Venerdì, intanto, Di Francesco e compagni saranno di scena allo “Scida”, scendendo sul rettangolo  verde  con il fardello di conquistare quanti più punti necessari a colmare il segno meno di una classifica meteorologica.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *