Vocesport.com
Home

Avellino, pomeriggio di lavoro: Marcolin valuta novità contro il Latina

marcolin avellinoDopo la doppia seduta di allenamento di ieri, l’Avellino cala il ritmo, ma non l’intensita e nel pomeriggio, al Partenio-Lombardi, continuerà a preparare l’importante sfida di sabato in casa del Latina. Al netto delle assenze di Marco Migliorini e Angelo Rea, alle prese con i rispettivi infortuni, Dario Marcolin avrà a disposizione l’intero organico. Un vero toccasana per tutti gli allenatori alle prese con una squadra alla ricerca di punti pesanti in ottica play off.

Contro il Latina, Marcolin potrebbe riproporre il 4-3-2-1 con due trequartisti alle spalle di un’unica punta. Le alternative agli interpreti scesi in campo sabato scorso, ci sono. A partire da Bastien, rientrato dagli impegni con l’Under 21 belga, che potrebbe prendere posto sulla trequarti o giocare da interno di centrocampo.

In mediana si va verso la riproposizione di Paghera in cabina di regia e di Arini sulla sinistra, mentre sono da valutare le chance di D’Angelo di partire titolare. In tal caso il capitano agirebbe da interno destro, con Gavazzi, che bene ha fatto col Crotone, sulla trequarti.

In attacco le scelte sono molteplici. In caso di 4-3-2-1, però, il ballottaggio tra Mokulu e Castaldo andrebbe a premiare il dieci di Giugliano. Scalpitano anche Tavano, Insigne e Joao Silva, con i primi due che potrebbero conquistarsi una maglia da titolare in caso di utilizzo di un 4-3-3 semplice. Se così fosse l’ex empolese agirebbe sulla sinistra, Insigne sulla destra e uno tra Mokulu e Castaldo al centro. Avellino in divenire e tutto da scoprire.
fontE: tuttoavellino

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *