Galletto Carpedil Salerno, prima lo show e poi la rimonta subita: vince Ferrara

galletto carpedil roster (2)Galletto Carpedil Salerno, prima lo show e poi la rimonta subita: vince Ferrara
Non basta una prova gagliarda contro la seconda della classe. Somma gioisce comunque

Una Galletto Carpedil Salerno gagliarda prova a fare lo sgambetto a domicilio alla seconda forza del campionato nel turno infrasettimanale, riuscendo ad andare anche sul +12 in casa della Pff Group Ferrara ma subendo poi la rimonta delle estensi nella seconda parte di gara: 71-61 il finale per le padrone di casa ieri sera al Pala Hilton Pharma, in una “partita super, che ci ha viste tener testa alle più quotate avversarie nonostante le assenze”, commenta soddisfatta patron Angela Somma. Senza Costa e Russo, tra le altre, Salerno ha chiuso avanti i primi due quarti (13-23 e 29-36), salvo poi accusare una leggera flessione nella seconda parte di gara in cui c’è stato il ritorno delle ferraresi, anch’esse rimaneggiate (l’ex di turno Bona e Nori in distinta pro forma per infortunio). Super Diouf, in campo 40’ e 14 punti totali, molto bene anche Rauti (top scorer con 16 punti) e Di Donato, 11 punti di cui 9 infilando tre triple su cinque tentate. La buona prova non basta a conquistare la vittoria ma sicuramente accresce il morale.
“Complimenti alle ragazze che hanno dimostrato di essere un gruppo unito e coeso – continua Somma – Non era facile presentarsi sul campo di una squadra sulla carta più forte e con ben 30 punti in classifica più di noi e sfoderare una prestazione così convincente. La squadra voleva dare tutto anche per la nostra giovane atleta Samuela Magro, che ha perso prematuramente la madre e a cui siamo tutti vicini. Abbiamo dimostrato di poter mettere in difficoltà una signora squadra come Ferrara, questo non può che darci maggior fiducia nell’impulso verso la salvezza”. Il cammino resta però difficile. In classifica, tutto invariato. Per il momento, perché oggi Brindisi (ultima a quota 8 con Ancona, che ha perso ieri a Bologna) andrà a far visita alla Cmo Stabia. Le granatine restano terzultime con 10 punti e mirano ai playout. Non potranno fare meglio, perché la quartultima (Viareggio) è volata a +10: qualche giorno di pausa, poi di nuovo al lavoro per preparare l’impegno di sabato 2 aprile in casa contro la Magika Castel San Pietro.

TABELLINO – PFF GROUP FERRARA-GALLETTO CARPEDIL SALERNO 71-61 (13-23; 29-36; 52-48)
FERRARA: Nori ne, Rossi 4, Cecconi ne, Rulli 13, Innocenti 11, Rosset 14, Miccio 13, Savelli 4, Nako 5, Missanelli 7, Bona ne. All: Stibiel.
SALERNO: Assentato 6, Rauti 16, Di Donato 11, Costabile 2, Dentamaro 3, Pastena, Diouf 14, Fabbricini, Caputo ne, De Mitri 9. All: Gibboni-Braida.
Arbitri: Finazzi e Mignogna di Milano
NOTE. Uscite 5 falli: nessuna. Falli fatti: 16-18. Rimbalzi: off 16-1, dif 21-28. Palle rec: 28-19. Tiri da 2: 25/58 (F), 15/26 (S). Tiri da 3: 3/11 (F), 8/18 (S). Liberi: 12/16 (F), 7/10 (S).
Responsabile Comunicazione
Alfonso Maria Avagliano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *