Vocesport.com
Home

Di Benedetto sprona l’Hermes Casagiove

L'allenatore Ferdinando Di Benedetto ed il presidente Michele CorsaleDi Benedetto sprona l’Hermes Casagiove: “Col San Giorgio partita fondamentale per la nostra salvezza”
CASAGIOVE – 23/03/2016
Neanche il tempo di godersi la vittoria sull’isola di Procida che subito la Pasta Reggia Hermes Casagiove è chiamata ad un nuovo impegno ufficiale. Nella settimana santa che conduce alla ricorrenza della Pasqua, il Comitato Regionale Campano ha stabilito che il 27° turno si giochi eccezionalmente di giovedì. Domani 24 marzo alle 15, allo stadio “Comunale” di Curti arriva il San Giorgio, la squadra più in forma del campionato al pari dell’Herculaneum. Come successo nell’intero arco della stagione, i giallorossi della famiglia Corsale hanno intenzione di far cadere nella trappola del fortino curtese un’altra big del girone, che occupa momentaneamente il terzo posto in graduatoria.
Si è prodigato per tenere alta la concentrazione in gruppo, dopo il blitz sull’isola di Procida l’allenatore Ferdinando Di Benedetto, colui che ha dato nuova linfa al progetto giallorosso con la sua competenza e professionalità. Per lui la partita contro il San Giorgio ha un valore fondamentale: “E’ ovvio che il conseguimento di un risultato positivo contro gli avversari di domani ci farebbe compiere un passo in avanti, così da poterci andare a giocare le tre restanti gare con tanta serenità. Si innalzerebbe tantissimo il livello ed il valore del gruppo. Un risultato positivo provocherebbe un innalzamento di un’ottima quantità in quella che io chiamo linea di demarcazione della salvezza. La gara contro il San Giorgio è per noi fondamentale”.
Consapevole della bravura avversaria, l’ex trainer di Giugliano e Marcianise afferma: “Non mi preoccupa la loro squadra bensì il nostro grado di concentrazione. Dobbiamo affrontare la partita concentrati, determinati, con la consapevolezza che abbiamo avuto poco tempo per prepararla e che dobbiamo trovare le armi giuste in maniera repentina per sorprendere la terza in classifica. Sono consapevole che stiamo svolgendo un buon lavoro, migliorando diverse aree, che sia il valore tecnico o la compattezza del gruppo. Caratteristiche che a lungo andare dovevano venire fuori”.
Dall’avvento di Nando Di Benedetto a Casagiove, l’Hermes ha conquistato tre vittorie in cinque partite. Ultima l’affermazione a Procida: “Tre punti d’oro sull’isola. Venivamo dalla sconfitta in casa col Volla, vincendo abbiamo rimesso il campionato sulla retta via. E’ stata una buona partita, in cui abbiamo concesso poco al Procida. Siamo tornati sulla strada per salvarci direttamente o tramite un play-out in casa. Infine concludo ringraziando pubblicamente l’Isola di Procida per l’ottima accoglienza che ci ha riservato”.
DOMENICO VASTANTE
UFFICIO STAMPA F.C. HERMES CASAGIOVE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares