Galletto Carpedil, dopo il ko di Civitanova una trasferta proibitiva nell’infrasettimanale

carpedil gallettoGalletto Carpedil, dopo il ko di Civitanova una trasferta proibitiva nell’infrasettimanale
Nelle Marche granatine sconfitte 87-46. Domani sfida in casa di Ferrara, seconda forza del torneo

Dopo la sconfitta maturata domenica sera sul campo della Infa Feba Civitanova Marche (87-46), la Carpedil Salerno Basket si appresta ad affrontare la terzultima gara della regular season nel girone B di Serie A2 di pallacanestro femminile: turno infrasettimanale domani sera (mercoledì 23 marzo) alle 19 in casa della Pff Group Ferrara, seconda forza del torneo. Impegno proibitivo al Pala Hilton Pharma della città estense per le granatine di Sara Braida ed Enzo Gibboni, che dall’altra parte troveranno le ex salernitane Liliana Miccio e Serena Bona. Dirigeranno l’incontro due fischietti milanesi, Cristina Mignogna e Francesca Finazzi.
Salerno è attualmente terzultima con 10 punti ed avrebbe bisogno di un pizzico di sicurezza in più per raggiungere l’obiettivo playout, visto che le due squadre che finora ha alle spalle (retrocede l’ultima direttamente, ndr) sono entrambe appollaiate sul fondo della graduatoria con 8 punti: si tratta della Guarnieri Tour Operator Brindisi, reduce da una sconfitta interna proprio contro Ferrara, e della Basket Girls Ancona, che ha invece accorciato battendo Empoli tra le mura amiche. Entrambe saranno di scena in trasferta in questo turno infrasettimanale dell’undicesima di ritorno: Ancona farà visita alla Matteiplast Bologna, mentre Brindisi sarà di scena a Castellammare di Stabia.

Salerno, 22 marzo 2016
Responsabile Comunicazione
Alfonso Maria Avagliano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *