Russo del Moffa Team stravince i campionati regionali di pugilato FPI

russo moffa teamIl giovane montorese Russo del Moffa Team stravince i campionati regionali di pugilato FPI e vola in finale Nazionale a Gallipoli.

Si sono conclusi lunedì 21 marzo le qualificazioni del Campionato Italiano di Pugilato FPI presso il complesso sportivo Angiulli di S. Maria Capua Vetere, organizzate dalla società sportiva Tifata Boxe Prisco Perugino. Tra i partecipanti il giovane montorese Russo Francesco Carmine, che già da anni è alla ribalta degli sport da combattimento, nonostante la giovane età, con numerosi successi sportivi. Il boxer Russo ha stravinto la categoria junior dei pesi massimi, sconfiggendo venerdì 18 marzo in semifinale D’Ausilio Andrea della Boxe Giugliano e lunedì 21 marzo in finale Massaro Domenico in forza alle Medaglie D’Oro di Marcianise. A distanza di poco tempo si è ripreso il titolo regionale di pugilato ed ad appena 15 anni ha dimostrato di essere il più bravo in Campania nei pesi massimi negli under 16. Due bellissimi incontri, dove in entrambi i casi gli avversari di Russo erano favoriti sulla carta, ma poi sul ring il giovane pugilatore del Moffa Team Fighting di Mercato San Severino non si è risparmiato con i colpi vincendo nettamente gli incontri. Russo Francesco, già vicecampione d’Italia di pugilato, si dovrà ben preparare per le finali nazionali che si terranno a Gallipoli dal 13 al 17 Aprile. Soddisfatti e contenti i tecnici dell’Olympic Planet di Mercato San Severino Gennaro e Gianluigi Moffa, dove da anni si allena il giovane combattente Russo, che sta seguendo le orme del suo compagno di allenamento Mouhiidine Abbes, pluricampione d’Italia di pugilato e in Nazionale FPI, in questo periodo in ritiro con la squadra nazionale AOB presso il Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito della Caserma Cecchignola, in vista del prestigioso e impegnativo Torneo per Nazioni “XI International Danas Pozniakas” in programma a Vilnius in Lituania fino al 27 marzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *