GRANVOLLEY SPARANISE – INDOMITA SALERNO 2-3

sparanise indomitaSerie C maschile – Girone A – Tredicesima giornata

GRANVOLLEY SPARANISE – INDOMITA SALERNO 2-3
(18-25, 25-20, 25-16, 23-25, 11-15)
SPARANISE: D’Angelo, Di Caprio, Feroce G., Manganiello, Merola, Monfreda Valer., Monfreda Valen., Rotondo, Tipaldi, Feroce A. (L), Papale (L). All. Pacecchi
INDOMITA: Abate, Brancaleone, Califano, Catone, Memoli, Morriello, Pagano, Penna, Scariati, Tescione, Vitale, Autuori (L). All. Tescione

Quarta vittoria consecutiva per l’Indomita maschile di coach Tescione. Capitan Vitale e compagni passano anche sul campo dello Sparanise, conservando l’imbattibilità nel girone di ritorno. Per il terzo match consecutivo l’Indomita vince al tie break, denotando quindi grande grinta e una voglia davvero indomita di non mollare mai. Contro una formazione ostica, abituata ad autentiche battaglie e abbonata al tie break, la squadra di Tescione nel primo set parte bene. In campo ci sono Pagano opposto e Morriello in regia, Scariati e Tescione schiacciatori, Abate e Penna centrali con Autuori libero. Pronti via e l’Indomita impone subito il proprio ritmo di gioco, sfruttando nel migliore dei modi i punti deboli degli avversari. Lo Sparanise ci prova ma nel primo set conquista solo 18 punti. Nel secondo set i padroni di casa trovano i giusti accorgimenti e riescono a chiudere il parziale a proprio favore sul punteggio di 25-20. Nel terzo l’Indomita non riesce a trovare la reazione giusta e si ferma a quota 16. Ma è nel quarto che i ragazzi di Tescione danno davvero tutto. Il set è un’autentica battaglia con l’Indomita che riesce a chiudere 25-23. Al tie break Morriello e compagni sono più lucidi degli avversari e riescono a chiudere il match a proprio favore con un netto 15-11. “I ragazzi hanno dimostrato ancora una volta” – ha dichiarato coach Tescione al termine della gara – “valori importanti e una grande grinta. Non era facile vincere questa partita, ora dobbiamo continuare su questa strada”- Con questo successo l’Indomita sale in classifica a quota 22, sempre al quinto posto ma soli tre punti dal secondo posto occupato dall’Atripalda che ha superato il Casagiove. Una classifica cortissima per un campionato sempre più avvincente. Un campionato che ora si fermerà per un turno, ma non si fermerà l’Indomita. La squadra cara alla presidente Ruggiero, infatti, nel prossimo fine settimana sarà impegnata nella final four di Coppa Campania. Sabato sera alle 20.15 ad Atripalda la semifinale contro il Net Volley, formazione seconda in classifica nel girone B.

I risultati della tredicesima giornata: Sparanise-Indomita Salerno 2-3, Nola-Marcianise 0-3, Casagiove-Atripalda 0-3, Oplonti-Eboli 2-3, Cellole-Cava 2-3
La classifica: Marcianise 39, Atripalda 25, Casagiove 24, Nola 23, Indomita 22, Cava 18, Oplonti 16, Sparanise 15, Cellole ed Eboli 5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *