SORRENTO-CITTA’ DI NOCERA: la voce dagli spogliatoi

maiuri noceraGrazie al successo per 4-0 riportato ieri sul Sorrento, il Città di Nocera continua a rimanere sulla scia del Sant’Agnello, e mister Vincenzo Maiuri esalta la prestazione offerta dai suoi, sebbene all’inizio si sia fatta un po’ fatica a trovare i varchi. “Nel primo tempo forse abbiamo sentito il peso di avere tutto da perdere, e abbiamo giocato un po’ troppo in orizzontale – spiega Maiuri – Poi però nel secondo tempo è andata meglio: abbiamo fatto il nostro dovere e il possesso palla è stato positivo. Carotenuto ha dimostrato di essere fondamentale per noi e per il nostro gioco”.

In casa Sorrento, la sconfitta col Città di Nocera, squadra più forte come testimoniato dalla classifica, era preventivata, anche se i sorrentini hanno dato tutto ciò che potevano. Mister De Stefano ha espresso questo commento a fine gara: “Sapevamo che non era con il Città di Nocera che la nostra squadra poteva sperare di fare punti, perché i nostri avversari sono più forti e sono stati sostenuti da una tifoseria eccezionale. Avevo chiesto ai miei giocatori di profondere tutto quello che avevano, cerchiamo di lottare con dignità”.

fontE: tuttonocerina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *