CARDACI: “JOMI A CONVERSANO SENZA PAURA”

CARDACI JOMICARDACI: “JOMI A CONVERSANO SENZA PAURA”

Meno due al big match del torneo di serie A di pallamano femminile.
Sabato 23 gennaio con inizio alle ore 17:30 al Pala San Giacomo andrà
in scena la sfida tra le Campionesse d’Italia in carica dell’Indeco
Conversano e la Jomi Salerno. Sarà una sfida importante per entrambe
le compagini che hanno letteralmente dominato questa prima parte della
stagione e che sono già matematicamente certe della qualificazione
alla poule scudetto. Le padroni di casa, campionesse in carica e
grandi favorite anche in questa stagione, hanno fin qui perso una sola
volta in occasione del match d’andata contro la Jomi Salerno e poi
pareggiato e perso ai rigori a Teramo contro la Gommeur. Le
salernitane, invece, dopo ben 12 vittorie consecutive nelle ultime
settimane hanno perso smalto cedendo di misura a Teramo contro la
Globo Halmax Bioapta e alla palestra Palumbo contro le vice
campionesse del Cassano Magnago. Sarà una sfida quasi decisiva,
insomma, per la conquista del primo posto al termine della stagione
regolare; partire con un bonus di punti migliore nella seconda fase,
che vedrà il confronto tra le prime quattro della classifica, è
importante per entrambe le formazioni. “Andiamo a Conversano per
giocarci con determinazione le nostre chance – afferma il tecnico
della Jomi Salerno, Salvo Cardaci. Sappiamo di non attraversare un
particolare momento di forma, credo più mentale che fisico, ma allo
stesso tempo sappiamo che la formazione pugliese non è più la squadra
imbattibile del passato campionato. Abbiamo già dimostrato sia in
finale di Supercoppa sia nel match di andata di possedere le armi
giuste per poterle mettere in difficoltà ed anche batterle. Ci
proveremo dunque anche sul loro temibile campo. Per quanto ci riguarda
avremmo messo più di una firma se, già alla pausa di fine anno,
avessimo avuto la certezza di un posto per le semifinali scudetto e,
probabilmente, avere inanellato tutte quelle vittorie consecutive ha
allentato la tensione agonistica. In ogni caso ho sempre detto al
gruppo che guido che non erano affatto delle supereroine quando
vincevano in tutti i campi e non sono diventate scarse adesso che
attraversiamo un momento negativo. Salerno è una squadra in crescita e
dopo la scorsa difficile stagione ha trovato un equilibrio che mi
lascia ben sperare per il futuro”. Chi vincerà il big-match in terra
pugliese? “Sicuramente vincerà la squadra che difenderà meglio e
giocherà senza eccessive tensioni emotive – conclude il tecnico della
Jomi Salerno, Salvo Cardaci. Non abbiamo nulla da perdere, per questo
dirò alle ragazze di giocare serene perché la gara di Conversano è
certamente difficile, ma secondo me non impossibile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *