Vocesport.com
Home

Caivanese, mister Amorosetti carica l’ambiente

usd_nuova_boys_caivaneseCAIVANO (NA). Mister Amorosetti è arrivato alla Boys in un momento delicato ma adesso guarda quasi tutti dall’alto. Il secondo posto dei suoi ragazzi è più che meritato vista la fame ma allo stesso tempo la serenità con cui i gialloverdi si esprimono adesso. Sono questi i due tratti che il tecnico ha saputo infondere e i risultati sono gli occhi di tutti.

Chi si aspettava ancora una volta una Boys schiacciasassi e macchina da goal è rimasto deluso. Ma come lei ama dire: “I tre punti glieli hanno dati lo stesso”. È questo lo spirito della grande squadra?

Non dobbiamo mai perdere di vista la difficoltà di questo campionato. Le partite saranno sempre più difficili e portare a casa una vittoria da Volla è una cosa importantissima. Non dimentichiamo che questa squadra è stata capace di fermare sia il Savoia che il Portici.

Spilabotte ha risolto il match segnando nel finale il goal partita con un gran tiro da fuori. Ormai va a segno sistematicamente da subentrante. I suoi “riscaldati”, “aumenta” e “vieni Fortunà” sono ormai un rituale, una sorta di danza propiziatoria. Senza lui sarebbe stata più dura tante volte. Vero?

Ho la fortuna di allenare un gruppo straordinario che fa del lavoro e del sacrificio il proprio cavallo di battaglia e Spilabotte non lo scopro io. Forse solo ora ha raggiunto quella maturità e tranquillità che probabilmente è venuta a mancare in passato e che non gli ha permesso, per adesso, di arrivare a scenari ancora più importanti. Per adesso me lo tengo stretto come mi tengo stretto tutti i componenti del gruppo.

Sabato al “Papa” di Cardito arriva l’Isola di Procida. Un avversario tosto e aggressivo. Che atmosfera si aspetta allo stadio? Vuole mandare un messaggio ai tifosi?

Come ho detto prima le partite diventeranno sempre più difficili e infatti sabato incontreremo un’ottima squadra che è stata capace di far perdere l’imbattibilita’ al Portici. Sabato come sempre mi aspetto tanta gente. Sicuramente sarà l’arma in più per questi ragazzi eccezionali che ho l’onore di allenare.

a cura di Claudio Pietro Esposito – Ufficio stampa Nuova Boys Caivanese

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *