Vocesport.com
Home

Marcianise, il diesse D’Anna: “Mai rilassarsi”

d'anna marcianiseUn bel Marcianise che deve continuare con lo stesso piglio intrapreso nel 2016 senza rilassarsi un attimo”. E’ l’indicazione che arriva dal direttore sportivo gialloverde Salvatore D’Anna il giorno dopo la vittoria – la seconda di fila – contro il Manfredonia: “Il Marcianise di ieri ha giocato bene ed ha dominato il match. Il risultato, però è bugiardo perché poteva e doveva essere ben più largo. Da un lato abbiamo mostrato alcuni limiti nella fase di finalizzazione, dall’altro dobbiamo di nuovo sottolineare che il 2-0 l’avevamo fatto, col gol di Sorrentino che era regolare ma che ci è stato ingiustamente annullato. Ancora adesso mi chiedo come sia possibile chiamare quel fuorigioco: un errore tecnico gravissimo dell’assistente. Col doppio vantaggio avremmo avuto vita più facile ed invece abbiamo sofferto fino al 90’. Anche ieri, poi, nei tanti episodi dubbi in area pugliese non ci è stato assegnato quello che sarebbe il primo rigore della stagione a nostro favore. Il 2016 è cominciato con un piglio diverso e questo deve essere l’andamento per il resto del campionato, senza rilassarci e senza cali di tensione. Questo campionato è difficilissimo: lo testimonia la vittoria del Picerno, nostro prossimo avversario, a Potenza. Una squadra data per spacciata ma che invece ha dimostrato di essere viva. Occorre tenere sempre alta l’attenzione perché voglio ricordare che siamo ancora in zona play out”.

fontE: notiziariocalcio

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *