Vocesport.com
Home

US SCAFATESE – SAN TOMMASO: 3 – 0

us_scafatese_calcioUS SCAFATESE – SAN TOMMASO: 3 – 0

MARCATORI: 20’ Maione, 54’ Della Femina, 80’ Romano U.

US SCAFATESE (3-5-2): Gallo; Amendola, Terlino, Siano; Matrone, Della Femina, Maio, Mandica (71’ Romano U.), Ferrauto (87’ D’Alessio); Ferrentino (82’ Manzo), Maione. A disposizione: Francavilla, Sgueglia, Vitiello, Varriale. All. Antonino Amarante

SAN TOMMASO (4-3-3): Formisano; Tucci, Shullazi, Schioppa, Zimbardi; Colella (67’ Renna), Porcaro, Di Maio; Di Gianni (57’ Del Sorbo), Oladapo (71’ Florese), Ripoli. A disposizione: Rizzo, Saveriano, Pasquale, Iandiorio. All. Mario Silvestro

ARBITRO: Esposito (Torre Annunziata); Assistenti: Maiorino e Chiancone (Nocera Inferiore)

NOTE; Ammoniti: Amendola, Siano (US), Shullazi, Del Sorbo (ST). Corner: 4 – 4. Recuperi: 1’pt, 3’st. Spettatori: 150 circa. Al 47’ Ferrentino (US) fallisce un penalty.

Dopo quattro minuti dal fischio d’inizio Porcaro scalda i guantoni a Gallo. Gara condizionata anche dal grande freddo che non consente ritmi altissimi. Al 20’ giunge il vantaggio dei padroni di casa: Matrone lavora un buon pallone da destra, cross teso nel mezzo dove prima manca l’aggancio Della Femina poi puntuale Maione in spaccata insacca per il suo settimo centro in campionato. L’US potrebbe raddoppiare in altre due occasioni, prima con Ferrentino che va a colpo sicuro, soltanto una deviazione del difensore evita la gloria, poi Mandica lanciato in area conclude addosso al portiere in uscita bassa. La ripresa vede subito l’occasione ghiotta per il raddoppio: Ferrentino atterrato in area guadagna il penalty che verrà calciato alto sulla traversa. Pochi minuti bisogna attendere per assistere al raddoppio ad opera di Della Femina che finalizza al meglio l’ottimo assist di Mandica. Chiude di fatto il match il sigillo di Umberto Romano con una grande conclusione da fuori che trafigge Formisano, anche per l’attaccante giunto a Dicembre si tratta di una realizzazione che dà morale.

Enzo Cavallaro
cell. 3401538143
email: vincenzocavallaro86@libero.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *