Vocesport.com
Home

Cimitile-Maddalonese 1-3

maddaloniNella prima trasferta del 2016 la Maddalonese brinda sul campo del Cimitile. Vittoria per 3-1 e ambizioni playoff rilanciate per la compagine di mister Sacco. Vittoria che non fa una grinza per quello che si è visto in campo e le occasioni gol create dagli ospiti. Match che si sblocca dopo appena sei minuti. Lancio di Insigne che taglia il campo da destra a sinistra, Isidoro Izzo mira all’incrocio e fa 0-1. Gli ospiti continuano ad attaccare e il raddoppio arriva sugli sviluppi di un angolo di Loasses. Portone e Insigne si avventano sulla sfera e per Iovino non c’è nulla da fare. Minichini si sgola, ma per il Cimitile non è giornata. E nella ripresa giunge anche il tris con Aveta approfitta di un errore difensivo e chiude i conti. Il gol della bandiera giunge al minuto 74’ direttamente su calcio di punizione dal limite calciato perfettamente da Marotta. Precedentemente un paio di interventi importanti del giovane Di Caprio avevano tenuto a debita distanza gli attaccanti di casa. Tre punti d’oro per Di Maio e compagni che dedicano il successo all’amico e compagno di squadra Giovanni Barletta assente per un lutto familiare.

CIMITILE: Iovino, D’Onofrio (65’ Ottaviano), Allocca, Marotta, Monda, Taglialatea, Miele, Cittadino (77’ Angeletti), Nazzaro (60’ Ascione), La Pegna, De Concilis. A disp. Napolitano, Aprile, Zoppino, Amato. All. Minichini

MADDALONESE: Di Caprio, Villano (46’ Ottobre), Di Maio, Aveta, Mingione, De Carlo, Izzo, Loasses (83’ Ndiaye), Portone, Insigne, Petrozzi (85’ Rossi). A disp. D’Auria, Pozza, Caruso, Carnevale. All. Sacco

ARBITRO: Palomba di Torre del Greco

RETI: 6’ Izzo, 10’ Portone, 62’ Aveta, 74’ Marotta

AMMONITI: Petrozzi, Cittadino, Izzo, Di Maio, Mingione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *