Vocesport.com
Home

Herculaneum, patron Mazzamauro: “Campionato lungo, restiamo concentrati”

asd_atletico_vesuvio_herculaneumERCOLANO (NA). Al termine della sfida di campionato vinta col Mondragone tra le mura amiche del Solaro, in casa ercolano intervengono il presidente onorario Mazzamauro Alfonso, il diesse granata Mignano ed il match winner Caso Naturale. Il primo a prendere la parola è il massimo dirigente: “Disordini? Ci dissociamo assolutamente da questi episodi che fanno male al calcio e che ledono all’immagine delle nostre società. Accoglienza? Il Mondragone è una bellissima società ed un ottima squadra, non ho parole per la loro dirigenza, ricevemmo un’accoglienza superlativa e speriamo di aver ricambiato al meglio. – commenta Mazzamauro – Vittoria sofferta? Sì, ma molto importante, nel secondo tempo siamo usciti al meglio con grande intensità e cattiveria agonistica riuscendo poi a vincere e ad ottenere tre punti importantissimi”.

La parola passa poi al direttore sportivo ercolanese, Mignano: “Sapevamo che sarebbe stata una partita molto sofferta, abbiamo alzato l’asticella in settimana perchè dopo le feste potevamo ricevere sorprese. Il Mondragone è una buona squadra, non ha fatto barricate e ha giocato a calcio, faccio i complimenti a mister Coppola e ai ragazzi perchè ci hanno messo in difficoltà. Stasia? Dobbiamo fare la solita partita, il campionato è ancora lungo e non cambieremo approccio. Disordini? Tra noi e il Mondragone c’è grande amicizia, quanto successo fuori non ci riguarda, lo stigmatizziamo e ci dispiace tantissimo”.

In chiusura breve commento anche per l’attaccante Caso Naturale che ha deciso il match con i casertani: “E’ stata una partita difficile, ma queste sono le vittorie più belle. I tifosi ci sostengono sempre, ovunque noi andiamo e sono contento di avergli regalato la vittoria, ma i conti li faremo alla fine del campionato, per ora continuiamo a volare basso”.

Ufficio stampa ASD A.V. Herculaneum 1924 – Dario Gambardella

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *