CAVESE – SCORDIA 2-2

caveseLo Scordia impone il pari alla capolista Cavese al termina di una gara molto intensa che i rossoazzurri hanno giocato senza timori reverenziali e con il piglio di grande squadra. Davanti a circa 1800 spettatori sono i campani a passare in vantaggio al 21′ con il bomber De Rosa. Il primo tempo si chiude con la Cavese che non riesce a legittimare il successo grazie ad una bella parata di Vizzì su De Rosa.

Nella ripresa al 5′, al primo corner a favore, arriva il pari di Simonetti che perà dura poco perchè l’arbitro assegna un calcio di rigore molto dubbio per atterramento di De Deo. Dal dischetto realizza ancora Claudio De Rosa. Ma lo Scordia è più vivo che mai e trova il pari su spettacolare rovesciata di Provenzano. Nel finale, approfittando anche della inferiorità numerica della Cavese (somma di ammonizioni per Maraucci) lo Scordia sfiora la vittoria con Zumbo con un gran tiro che Conti riesce a parare.

Finisce 2-2, un punto meritato che fa soprattutto morale per uno Scordia che torna da Cava de Tirreni con la consapevolezza di potersela giocare sino alla fine per una salvezza che ancora rimane lontana. E domenica prossima c’è la Vigor Lamezia al Binanti. Vietato sbagliare.

IL TABELLINO

CAVESE: Conti, Padovano (31′ st Ricciardi), Donnaruma, Di Deo, Mansi, Maraucci, Criniti, Ausiello, Improta (33′ st Puntoriere), De Rosa (15′ st Varriale), D’Ancora. A disposizione: Cirillo, Sabatucci, Cicerelli, Galullo, Proia, Petti. All. Longo

SCORDIA: Vizzì, Sardo, Pascali, Provenzano (40′ st Gallo), Diop, Simonetti, Mascara, Zumbo, Palmiteri (44′ st Baiata), Maimone, Di Maggio (38′ st Liistro). A disposizione: Cultrera, De Pasquale, Messina, Mazzamuto, Calabrese, Di Maira. All. Serafino.

ARBITRO: Capezzi di Valdarno (Assistenti Pedarra di Foggia e Pappagallo di Molfetta).

Reti: 21′ De Rosa, 5′ st Simonetti, 23′ st De Rosa (rig), 25′ st Provenzano.

Note: Presenti circa 2000 spettatori. Ammoniti Maraucci, Maimone e Palmiteri. Campani in dieci dal 23′ della ripresa per doppio giallo a Maraucci. Angoli 9-1 per la Cavese. Recupero 2′ e 5′.

fontE: sito città di scordia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *