La Juve Poggiomarino si ritira dal campioanto di Promozione. Giocava nel girone A!

juve pro poggiomarino2Nel comunicato di ieri sera, nel solito programma gare che la federazione campania alle gare del week-end, una notizia sconvolge l’ambiente delle squadre di Promozione, casertane e non: la Juve Poggiomarino, ossia la Viribus Unitis, si è ufficialmente ritirata dal campionato. Notizia sconvolgente che affiorava nell’ambiente già da qualche settimana, ma solamente ieri sera è arrivata la notifica, anche se l’organo che fa capo ora al commissario straordinario Paolo De Fiore, non ha specificato ancora nulla sul motivo di questo ritiro. Secondo le NOIF, ossia secondo l’articolo 53 la società che si ritira dal campionato durante il girone di ritorno perderà tutte le restanti gare con il punteggio di 0-3, discorso diverso se il ritiro veniva anticipato di qualche settimane, con le gare già giocate che venivano dichiarate nulle ai fini della classifica. Una situazione non certo facile per questa società, la Juve Poggiomarino aveva già subito tre penalizzazioni lungo il corso del campionato: il 7 novembre i calciatori e il tecnico Masecchia decisero di non scendere in campo poichè non era stato elargito il rimborso spese. La debaclè della società bianconera continua quando, a fine novembre, il custode del “Pignatelli” di San Gennaro Vesuviano si rifiuta di tracciare le linee del campo di gioco prima del match con la Rinascita Vico per problemi puramente economici, il cambio di società e l’arrivo sulla nota piazza di Somma Vesuviana non migliora le cose. Nell’ultima gara del 2015 la squadra non scende in campo poichè la nuova società non ha ripianato i debiti della precedente gestione, la gara non ha inizio e i tre punti vanno alla Vis Capua. Tre indizi che fanno una prova, la Juve Poggiomarino-Viribus Unitis compie l’ultimo passo estremo, il ritiro dal campionato che mette così fine ad una stagione travagliata.

fontE: sport casertano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *