GRAGNANO CALCIO – CAVESE 1-2

asd_gragnano_calcioGRAGNANO (NA) – Il 2016 si apre per il Gragnano con una delle sfide più affascinanti ed al contempo complicate. In un “San Michele” gremito arriva infatti la Cavese, una delle tre candidate alla vittoria del campionato. Con Martone squalificato, mister Coppola rispetto alla gara con la Leonfortese si affida a Carfora, tornato a pieno regime dopo l’infortunio di ottobre. Per la Cavese subito in campo Improta e Criniti. Inizio di gara equilibrato con il Gragnano che risponde colpo su colpo alla Cavese mostrando fin da subito qualità e personalità. Alla prima occasione gli ospiti però passano. Punizione laterale di De Rosa, Di Deo anticipa tutti e di testa batte De Marino. È un calcio piazzato a spezzare l’equilibrio al diciassettesimo minuto. Prova a cambiare qualcosa mister Coppola portando Carfora a destra con Odierna a sinistra. I gialloblè sfiorano il pari al 24’. Cross di Carfora, sul secondo palo Foggia inventa una strepitosa rovesciata. Palla di un soffio alta a Conti battuto. Un minuto dopo ci prova Carfora da fuori, Conti si salva deviando in corner. Sempre Gragnano in questa fase. Al 30’ Conti esce male, Foggia prova a beffarlo con un pallonetto ma Sicignano salva sulla linea. È solo il prologo del gol gialloblè che arriva subito dopo. Cross da destra di La Monica, il pallone sorvola il portiere ospite ed arriva a Foggia che tutto solo deposita in rete. Pareggio meritato. Ancora la squadra di Coppola in avanti. Al 37’ centro di Foggia, sfera a La Monica. Diagonale teso che esce di un soffio alla sinistra di Conti. Al 40’ giocata sull’asse La Monica – Carfora, nell’area piccola Foggia contrastato non trova la deviazione vincente. Al terzo di recupero, allungato (un po’ troppo) per un problema fisico a La Monica, arriva la beffa per il Gragnano che dopo aver dominato per lunghi tratti della prima frazione subisce il 2-1. Cross di Ausiello, testa di De Rosa che non lascia scampo a De Marino. Subito dopo l’arbitro Severino manda tutti negli spogliatoi per l’intervallo. Un vero peccato per i gialloblè che proveranno la rimonta nella ripresa. Inizia forte il secondo tempo la Cavese con il tiro di De Rosa, De Marino ribatte, Improta raccoglie ma di sinistro spreca tutto. I gialloblè non ci stanno e rispondono subito. Cross di Odierna, interviene Carfora che prova a superare Mansi. La palla carambola sulla mano del difensore della Cavese ma l’arbitro lascia correre. Sul proseguimento dell’azione ci prova Vitiello dai venti metri, pallone deviato che termina la sua corsa sul fondo. Al 6’ è bravo De Marino in uscita bassa su punizione battuta da Criniti. Al 13’ ottima percussione di Carfora, tirocross di Giovanni che esce a lato di poco. Primi cambi, Mascolo per Carfora per il Gragnano e Maraucci per Criniti nella Cavese. Difesa a cinque per gli ospiti. Subito bene Mascolo al 19’, tiro a giro di destro che impegna Conti. Il Gragnano prova il tutto per tutto, dentro Pagano per Baleotto. Al 28’ bel traversone di La Monica, colpo di testa di Foggia che termina però tra le braccia del portiere della Cavese. Grande azione di Mascolo al 32’ che supera un uomo e calcia dal limite di sinistro anticipando Di Deo. Conti blocca. I gialloblè tentano di forzare i tempi con la squadra di Longo che si difende a denti stretti. Al 40’ entra anche Elefante al posto di Leone. Punizione di Vitiello al 46’ ed è ancora bravo Conti a respingere la traiettoria insidiosa del numero 4 gialloblè. Dopo quattro minuti di recupero l’arbitro Severino decreta la fine delle ostilità, la Cavese batte un ottimo Gragnano che avrebbe meritato almeno un punto per l’ottimo gioco mostrato questo pomeriggio al “San Michele”, per l’occasione quasi esaurito. Non c’è tempo per rammaricarsi però, domenica i gialloblè sono attesi in trasferta dalla Vigor Lamezia.

GRAGNANO CALCIO – CAVESE 1-2

MARCATORI: 17’ pt. Di Deo (C), 31’ pt. Foggia (G), 47’ pt. De Rosa (C)

GRAGNANO CALCIO: De Marino, Baleotto (dal 24’ st. Pagano), Perinelli, Vitiello, Loreto, Gargiulo, Carfora (dal 17’ st. Mascolo), Odierna, Foggia, Leone (dal 40’ st. Elefante), La Monica. A disp.: Salineri, Savarese, Panariello, Cannavacciuolo, Di Ruocco, De Stefano. All.: Maurizio Coppola

CAVESE: Conti, Ricciardi, Sabatucci, Di Deo, Mansi, Sicignano, Criniti (dal 17’ st. Maraucci), Ausiello, Improta (dal 42’ st. Proia), De Rosa (dal 31’ st. Varriale), D’Ancora. A disp.: Cirillo, Donnarumma, Notaroberto, Petti, Puntoriere. All.: Emilio Longo

ARBITRO: Antonio Severino (sez. di Campobasso)

ASSISTENTI: Fabio Pasquale (sez. di Campobasso) e Alberto Viola (sez. di Isernia)

AMMONITI: Sicignano (C), Foggia (G), La Monica (G), Ausiello (C), Mansi (C), Proia (C)

Ufficio Stampa Gragnano Calcio – Gennaro De Stefano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *