Vocesport.com
Home

La Jomi Salerno in testa al campionato

cardaci_okLa Jomi Salerno dopo due giornate di campionato si trova in testa alla graduatoria del massimo campionato di pallamano femminile, seppure in condominio con le Campionesse d’Italia in carica dell’Indeco Conversano. La formazione guidata in panchina da Salvo Cardaci ha infatti ottenuto due successi contro l’Ariosto Ferrara tra le mura amiche della Palestra Palumbo e lo Schenna in trasferta. “La squadra ha assorbito nel migliore dei modi – afferma lo stesso tecnico della formazione salernitana – bene i vari problemi, in modo particolare infortuni, avuti nelle ultime settimane. Sicuramente l’assenza di Jokanovic è pesante per la nostra squadra ma anche questa defezione è stata ben assorbita dalla Jomi Salerno grazie anche all’ottimo contributo dato dalle nostre giovani atlete come Casale e Lauretti Matos. Un grande contributo lo stiamo ottenendo anche da Lorena Benincasa che in quel di Merano contro lo Schenna ha disputato la sua prima vera gara dopo l’infortunio”. Attualmente la Jomi Salerno si trova a punteggio pieno, seppure in condominio conl’Indeco Conversano… “Non ci poniamo obiettivi a lunga scadenza – prosegue Salvo Cardaci.Abbiamo mantenuto intatta l’intelaiatura del roster con l’unica eccezione di Ceklic al posto di Trombetta e l’ingaggio del portiere Ferrari. Viviamo alla giornata e pensiamo a preparare una gara per volta con l’unico obiettivo di migliorare e fare sempre bene. Le somme le tireremo a maggio. Come più volte ribadito, credo che questa squadra abbia ampi margini di miglioramento. Abbiamo sicuramente cambiato qualcosa rispetto alle scorse stagioni sia in fase difensiva che in fase d’attacco, ci vorrà del tempo per assimilare al meglio i nuovi schemi. Le ragazze mi stanno comunque dando grandi soddisfazioni”. Intanto sabato prossimo la Jomi Salerno è attesa dalla difficile trasferta sul campo del Nuoro… “E’ sicuramente una delle trasferte più insidiose – conclude il trainer della formazione salernitana – poiché la formazione sarda ottiene i suoi risultati migliori sempre tra le mura amiche della Polivalente. Pur senza Jokanovic affronteremo la trasferta sarda con l’obiettivo di fare risultato. Abbiamo grande rispetto per la formazione del mio collega Roberto Deiana ma affronteremo la gara con l’obiettivo di centrare un risultato positivo”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares