Vocesport.com
Home

Il Pagellone. Terracciano sicuro. Pestrin da oscar. Gabio risolutivo

DSC_7951Terracciano 6,5. Bravo in due occasioni, in particolare nel primo tempo sul tiro ravvicinato di Furlan e di poi, sul tiro cross dello stesso esterno rossoverde. Dà sicurezza e tranquillità alla difesa. Presente.

Colombo 5,5, Impacciato in fase difensiva, poco propositivo sulla corsia di riferimento. Soffre e molto la verve atletica di Vitale. Da rivedere.

Lanzaro 6 Il pilastro difensivo torna dopo un turno passato in naftalina ma non disputa la sua migliore partita. Ceravolo è avversario di grido che mette sovente in difficoltà l’esperto difensore granata, bravo comunque a cavarsela con l’esperienza. In tono ridotto

Trevisan 5  Ha il torto di lasciare in dieci la propria squadra per tutto il secondo tempo. Macchia una prestazione tutto sommato accettabile con due falli veniali che meritano il cartellino giallo. Disastroso

Franco 7  Ha il merito di sbloccare con un gran goal la partita, ripagando il pubblico di fede granata per qualche svarione in fase difensiva che ne ha contraddistinto la prestazione nella prima frazione. In crescendo.

Pestrin 7  E’ il baluardo del centrocampo ma anche in difesa non scherza. Dopo aver agito nel ruolo di difensore centrale in quel di Pescara, si ripete su Avenatti con una diagonale perfetta salva risultato. Oscar

Moro 6 Prova a cantare e portare la croce. Compie un grande e dispendioso lavoro oscuro. Soldatino

Bovo 5 Sostituito da Empereur per far fronte al buco difensivo derivante dall’espulsione di Trevisan, non incide nella doppia fase per tutto il minutaggio effettuato che lo vede assente ingiustificato. Fantasma

Eusepi 5,5 Lotta, si impegna ma non è in grado di far salire la squadra attraverso adeguata protezione della sfera. Si può dare di più

Troianiello 5,5 Va a fase alternata, in alcune circostanze non ha la verve necessaria per assicurare nell’uno contro uno quel salto di qualità che è nell corde. Imballato.

Gabionetta 8. Corre, lotta, sgomita e segna: Nel goal del nuovo vantaggio il brasiliano fa tutto da solo, rubando palla a Masi ed insaccando con un preciso tiro rasoterra la sfera nell’angolino basso alla sinistra del portiere. Esorcista.

Perrulli 6 Entra per dare sostanza e qualità al centrocampo. Prezioso

Empereur 6 Ha il difficile compito di subentrare in un momento delicato del match a causa dell’espulsione di Trevisan. Tutto sommato non fa rimpiangere il proprio compagno di squadra, seppur quest’oggi tale compito non fosse da missione impossibile. Pragmatico.

Donnarumma 6 Entra in luogo di Eusepi ed ha subito una buona occasione sul crossi di Troianiello per timbrare il cartellino e rompere il ghiaccio con l’Arechi, ma non la sfrutta. Corre e lotta su ogni pallone, coprendo con grande acume e volontà tutto il fronte offensivo.  Positivo

Torrente 6,5 Legge bene il match. Da fiducia ad Empereur per sopperire alla seconda partita di seguito disputata dalla sua squadra in inferiorità numerica. Lettore ottico attento.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares