Vocesport.com
Home

Cavese, Longo: “Riscattato il passo falso col Gragnano

Longo cavese LIA_RANNOImportante e rigenerante successo esterno per la Cavese, che espugna lo stadio “Aldo Binanti” di Scordia col punteggio di 1-0, grazie al gol realizzato da Simone D’Anna al 46’ del primo tempo.

Più che soddisfatto il tecnico Emilio Longo: «Era importante riscattare il passo falso immeritato contro il Gragnano. Oggi l’abbiamo fatto attraverso il risultato, ma soprattutto una prestazione ancora migliore rispetto a quella offerta alla prima giornata di campionato. Siamo stati bravi a prevedere e controllare senza troppe sofferenze il loro forcing iniziale, imponendo gradualmente il nostro gioco. L’unico difetto, se proprio c’è da trovarne uno, è che siamo mancati di un pizzico di cinismo e cattiveria in più sotto porta, ma l’altra faccia della medaglia dice che abbiamo costruito tante azioni e col gioco siamo arrivati tante volte sotto porta. Vittoria importante, che dà morale, ma che va archiviata immediatamente visto che mercoledì saremo di nuovo in campo – contro la Palmese 1912 -. Sarà un banco di prova per noi, per il quale tornerà a disposizione anche il nostro capitano Claudio De Rosa, un atleta determinante per questa squadra. Sarà una freccia in più al nostro arco, che ci renderà ancora più competitivi, avendo a nostra disposizione in prima linea calciatori di primissimo piano, che anche oggi hanno offerto una grande prestazione in campo. Purtroppo saremo costretti ancora una volta a fare a meno dei nostri tifosi. Sarà la terza gara consecutiva e speriamo non sia un handicap determinante ai fini del nostro cammino in campionato. Sapevamo di dover scontare questa squadra, ma questa ennesima restrizione resta comunque uno spot negativo per il quarto campionato nazionale italiano. Faremo questo ulteriore sacrificio, proveremo a fare bene per ritornare poi a raccogliere dalla successiva gara casalinga l’abbraccio dei nostri tifosi».

fontE: notiziario calcio

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *