Vocesport.com
Home

Marcianise, la carica di Ciano

asd_progreditur_marcianiseMARCIANISE (CE). E’ un capitan Ciano fiducioso quello proiettato già alla seconda giornata di campionato che segna l’esordio tra le mura amiche del Marcianise: al ‘Progreditur’, infatti, arriva quel Pomigliano che si è attrezzato per compiere il salto di categoria. “Stiamo lavorando bene. Domenica affrontiamo un avversario di tutto rispetto, ma aldilà del Pomigliano noi abbiamo il dovere di scendere in campo ogni domenica come se fosse una finale. Il girone H vede la partecipazione di compagini agguerrite e pertanto non esistono gare facili. Noi abbiamo rispetto del Pomigliano e di tutti gli altri team, ma paura di nessuno. Il Marcianise deve pensare a scendere in campo col piglio giusto e con determinazione per arrivare sempre per primi sulla palla. Domenica scorsa l’approccio alla partita col Fondi forse non è stato dei migliori: credo che abbiamo iniziato un po’ timidi quella che è stato il primo match della stagione. Non so se è stata l’emozione, la tensione, ma ciò che importa è che c’è stata una grandissima reazione. Siamo andati sotto secondo me perché penalizzati da due episodi, tra cui una grandissima giocata loro come in occasione del gol del vantaggio, ma non abbiamo mai rinunciato a giocare. C’è stata dimostrazione di grande voglia: ecco, è su questa strada che dobbiamo proseguire, non facendo mai mancare un grandissimo impegno. Il non aver mollato ci ha premiati: perciò a prescindere dall’avversario possiamo fare bene se c’è l’atteggiamento giusto, se c’è lo spirito giusto”.

Achille Talarico – Ufficio stampa Progreditur Marcianise

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares