Vocesport.com
Home

Insigne “Concentratissimi per Empoli. Daremo il massimo”

INSIGNE-FOTOCUOMO-9Lorenzo a Radio Kiss Kiss: è una partita importantissima, stiamo lavorando per arrivare al top della condizione

“Siamo concentratissimi per il match di Empoli, per noi è una gara molto importante”. Lorenzo Insigne ai microfoni di Radio Kiss Kiss parla delle ambizioni e le speranze azzurre a tre giorni dalla partita del “Castellani”:

Si riparte da ciò che di buono ha espresso il Napoli ed Insigne nel primo tempo di Napoli-Sampdoria..

“Sì abbiamo disputato una buona partita per quasi un’ora, merito di tutta la squadra, peccato per il risultato ma la strada è giusta e bisogna continuare a lavorare in questo senso”.

Sul ruolo di trequartista: “Mi sto trovando bene, bisogna crescere e migliorare perché è una posizione per me inedita, il mister mi sta aiutando molto ed io sto cercando di apprendere tutto per poter dare alla squadra ciò che vuole Sarri”.

Ti sei prefisso un obiettivo in termini di gol?

“Beh ovviamente spero di fare quanti più gol sarà possibile, ma l’obiettivo resta sempre quello di dare tanto alla squadra affinchè il Napoli possa vincere. Poi i gol sono sempre una gioia, però io sono tifoso della maglia azzurra e quello che conta è che il mio lavoro serva ai miei compagni per arrivare al successo”.

Che differenze hai trovato tra Benitez e Sarri? “Ogni allenatore ha i suoi metodi. Noi dobbiamo sempre lavorare con professionalità e adesso seguiamo le idee del nuovo tecnico”.

In una settimana avrete tre partite compreso l’esordio in Europa League…

“Noi ora pensiamo solo a domenica. E’ una partita importante, cercheremo di cogliere il risultato pieno, siamo concentratissimi per questa gara che al momento è quella che più conta. Dopo debutteremo in Europa e penseremo al Bruges. Però ora la testa è solo al match di Empoli”.

De Laurentiis ha sempre detto che vorrebbe vedere Insigne come una bandiera del Napoli:

“Ringrazio il Presidente per l’affetto, io ho sempre detto che sono orgoglioso e fiero di giocare con il Napoli e con la maglia del mio cuore. Vorrei stare qui per tanti anni, ho un contratto fino al 2019 e spero che ci sia la volontà anche da parte della Società di fare questo matrimonio in futuro”

Cosa ti senti di promettere ai tifosi quest’anno, tu da napoletano?

“Quest’anno c’è un campionato molto bello ed equilibrato. Ci sono varie squadre che hanno alzato il livello tecnico e che possono giocarsi i traguardi. Noi dobbiamo pensare a crescere e lavorare per arrivare al top della forma e cercare di centrare obiettivi importanti. San Paolo rinnovato? I tifosi sono la nostra forza e se ci fosse uno stadio nuovo con gli spalti più vicini sarebbe ancora più bello avere il cosiddetto “uomo in più”. Noi intanto cercheremo sempre di onorare il San Paolo per dare al popolo azzurro i sucecssi che merita”

fonte: www.sscalcionapoli.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *