Vocesport.com
Home

Ebolitana, prentazione a palazzo di città per l’apertura della campagna abbonamenti

ebolitana-2Presentata mercoledì sera nell’aula consiliare Isaia Bonavoglia di Eboli, la nuova Ebolitana Calcio 1925, che domenica disputerà la prima gara del campionato di Eccellenza al Dirceu contro il San Tommaso. Grande euforia da parte dei tifosi e dei cittadini, sale l’adrenalina per questo nuovo campionato. Alla presentazione erano presenti il sindaco Massimo Cariello e l’assessore allo sport Angela Lamonica. Al completo tutto l’organico dell’Ebolitana calcio, dal mister Salvatore Nastri, il vice Pierino Nastri, al Presidente Fiorentino Reppuccia, il vice Enzo Ercole Miceli, al direttore generale, Ramon Taglianetti, il preparatore dei porteiri Gioacchino Cavaliere, i massaggiatori, Renato Mirra e Gaetano Amatruda, i magazzinieri, Liberato e Raffaele Fiorillo, Damiano di Lorenzo, il segretario Nicola Marzullo, il team Manager, Domenico Buono, i dirigenti, Francesco Villano, Marco e Massimo Forlenza, Dino D’Ambrosio, addetto stampa Antonio Elia, il Main Sponsor Scuola Nuova, Giuseppe Bisogno. Ma ecco l’elenco completo dei giocatori dell’Ebolitana calcio: i portieri Cristian Pergamena, Kemon Kamara, i difensori, Gianmarco Landolfi, Andrea D’Agostino, Francesco Del Franco, Pasquale Sgambato, Christian De Falco, Renato Di Stefano, Kevin Visco, Cristian D’Ambrosio, Giuseppe Coda. I centrocampisti: Marco Pepe, Antonio Esposito, Vincenzo Rodio, Donato Doto, Pietro Mazza, Francesco Ristallo, Sy Cheikh, Raffaele Marino. Gli attaccanti: Sanni Mohammed, Ciro Reppucci, Antonio Compierchio, Mario Chiella, Elvis Vasiu.

Il sindaco Massimo Cariello ha detto: «Inizia un nuovo campionato, l’Eccellenza, per me è un emozione doppia da tifoso ultrà e fondatore del Nucleo, a sindaco dell’amata Eboli. Devo ringraziare la società che in questi anni con grandi sacrifici ha riportato entusiasmo ed attenzione attorno alla squadra. Gli ultrà che da sempre sono vicini all’Ebolitana. E poi i calciatori, a cui in un faccia a faccia in amichevole ho detto loro di dare tutto in campo, cuore e passione, e soprattutto rispetto per i tifosi, altrimenti non esiste la squadra se non ci sono tifosi. Non siamo in eccellenza per fare la testimonianza, ma per giocarci le nostre carte. Ci sono capacità e qualità e dobbiamo dimostrarle sul campo».

Poi lancia la campagna abbonamenti: «In questo momento di crisi ci sono difficoltà economiche in tutti i settori, lancio l’invito ad imprenditori e sostenitori dell’Ebolitana a stare vicini a questa realtà, che rispecchia la nostra città. Sì allo sport sano, no alla violenza e all’inciviltà La campagna abbonamenti è aperta diamo il nostro contributo».

L’assessore Angela Lamonica ha ribadito: «Invito tutti a stare accanto all’Ebolitana, domenica tutti allo stadio, grandi e soprattutto bambini. In bocca al lupo e sono certo che questi atleti non ci deluderanno portando in alto il nome di Eboli».

Il direttore generale Ramon Taglianetti: «Siamo stati chiari sin dall’inizio, questo è l’anno zero, inizia un percorso cresciamo insieme. Non ci poniamo limiti. Chiedo massimo impegno a tutti e professionalità: insieme ridaremo fiducia e credibilità al comparto dello sport rilanciando Eboli. Grazie al presidente Reppuccia, al main Sponsor Scuola Nuova di Giuseppe Bisgono e al neo dirigente che ci sta dando grande supporto, Dino D’Ambrosio. Devo sottolineare la presenza ed il sostegno del sindaco Cariello, confidiamo in lui, sono certo che insieme a tutti noi creeremo l’entusiasmo per fare bene e riportate l’ebolitana in alto. Un plauso alla tifoseria che è maturata ed è pronta a palcoscenici importanti».

Il mister Salvatore Nastri precisa: «Non ci poniamo obiettivi, non vogliamo fare la comparsa, crediamo nei nostri mezzi e puntiamo a fare qualcosa di importante. I ragazzi sono maturi ed hanno ben lavorato per potenziarsi. Iniziamo con fiducia questo campionato di Eccellenza».

Il dirigente Marco Forlenza annuncia: «Con l’assessore allo sport Lamonica abbiamo deciso di andare nelle scuole e portare i bambini allo stadio, daremo biglietti gratis, invogliando grandi e piccoli a venire a sostenere l’Ebolitana. Dobbiamo crescere ed educare i nostri tifosi affinchè vinca sempre lo sport e la sana competizione».

Il Main Sponsor Scuola Nuova, con Giuseppe Bisogno lancia un appello: «Lo sport trasforma e plasma la coscienza delle persone, noi adesso ripartiamo dall’anno zero, eravamo e siamo un gruppo di amici, ma ora la cosa è diventata importante, seria e professionale. Come sponsor c’è il massimo impegno, poi a differenza degli altri anni abbiamo incontrato un amico sostenitore, il sindaco ultrà Cariello. Faccio quindi un appello: tutti gli imprenditori ci sostengano, stiano vicino al calcio e allo sport. Lanciamo un messaggio: il calcio che educa ed accoglie. Ed invito la tifoseria, a farsi carico di essere sinonimo di correttezza ed accoglienza, siamo una piazza che può ambire a categorie importanti».

Il presidente Fiore Reppuccia: «Grazie a tutti, al sindaco, all’assessore, al capogruppo Santo Venerando Fido, a tutta la dirigenza, all’amico Bisogno, ma in modo particolare a Ramon Taglianetti, che lo scorso anno da mister ci ha fatto vincere il campionato ed ora con grande professionalità è divenuto direttore generale, lasciando il suo posto al mister Nastri. Sono inamovibili. Ai giocatori dico che vi stiamo vicino, onorate questa maglia e sogniamo insieme, non ci poniamo limiti».

comunciato stampa

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares