Vis Afragolese presentazione ed esordio in coppa

asd_vis_afragolese_1944AFRAGOLA (NA). Da che mondo è mondo, per il raggiungimento di ogni traguardo sportivo è sempre stata necessaria l’unione di tutte le componenti e fattori utili. Il calcio non fa eccezioni, e sono sempre più numerosi i casi emblematici in cui il venir meno di una componente crea marasmi inimmaginabili ed altamente lesivi per gli obiettivi prefissati. La nuova Società che da Luglio presiede l’Afragolese, sembra conoscere bene quello che possiamo tranquillamente definire un “postulato sportivo”, ed il lavoro fino ad ora svolto, regala all’ambiente una certezza: squadra, società, istituzioni e tifosi sono pronti a remare tutti dalla stessa parte per raggiungere sul campo quei traguardi tanto ambiti.

Queste appena descritte, sono le indicazioni percepite dalla splendida serata alla quale almeno trecento persone hanno assistito. Allo Stadio Moccia infatti, con inizio alle ore 19:00 è andata di scena la presentazione ufficiale della Società e della squadra alla Città, di cui potrete vedere le immagini sulla nostra pagina. Condotta magistralmente dal Mr. Vincenzo Gambardella, la serata non è stata priva di sorprese, come la presenza del Primo Cittadino On. Domenico Tuccillo, il quale dopo aver preso la parola sul palco (allestito sulla pista d’atletica), ha inaugurato la nuova tribuna coperta ed ha posto le basi per la competa riqualificazione degli spalti nel minor tempo possibile.

Dopodiché è stato il momento della rosa, chiamata in ordine di ruoli dal noto conduttore.Prima i Portieri, poi nell’ordine i Difensori, Centrocampisti ed Attaccanti.A prendere la parola, oltre ad Allocca (acclamato dai tifosi) anche i “nuovi” Carlino, Miraglia, Visone, Liccardi e Castiello, con boato finale per Luigi Caputo, vera bandiera rossoblu, il quale in questo lungo e faticoso ritiro ha dimostrato il suo attaccamento alla maglia.

Annunciata la squadra, lo spettacolo è proseguito con il saluto dello staff tecnico ai tanti sportivi accorsi sul manto erboso del Moccia.Mr. Nutolo, unitamente al Prof.Piscopo e Mr. Credendino hanno così assaggiato il calore dei tifosi per questi colori. Chi invece l’amore dei tifosi lo conosce bene, sono i due direttori, Iazzetta e Brilla, legati ai colori rossoblu ormai da una vita. I due sono stato accolti alla grande dal pubblico presente, sia per le gesta del passato ma anche per l’ottimo lavoro svolto fino ad ora.

Infine, com’è giusto che sia nelle grandi serate, ad avere spazio sono gli artefici del progetto Afragolese, i membri Societari, guidati dal Presidentissimo Ing. Massimo Esposito seguito dal Sig. Sabino Castaldo ed il Sig. Giovanni Di Micco.

Il seguito rappresenta l’epilogo di una serata riuscita perfettamente, con i tifosi organizzati che chiamano a raccolta la squadra e si presentano a modo loro, con cori, battimani e coreografie pirotecniche.

Insomma, in casa rossoblu, tutte le carte sembrano in regola per il raggiungimento dell’obiettivo più volte dichiarato dagli addetti ai lavori: vincere il campionato!

Oggi l’esordio in Coppa contro il Cicciano, ora si fa sul serio!

ASD VIS AFRAGOLESE 1944

ROSA

Portieri: Francesco Izzo; Antonio Capocelli; Antonio Baia; Luigi Allocca.

Difensori: Antonio Versitelli; Giovanni Rea; Antonio Varese; Silvio Miraglia; Pasquale Di Vicino; Romeo Iazzetta; Antonio Morisco; Mario Carlino.

Centrocampisti: Mario Pelliccia; Ivan Postiglione; Dario Rea; Giovanni Larucci; Marco Eligibile; Fabio Visone.

Attaccanti: Antonio Buiano; Aniello Olivieri; Marco Liccardi; Antonio Castiello; Luigi Caputo.

STAFF TECNICO

Direttore Generale: Antonio Iazzetta.

Direttore Sportivo: Marcello Brilla.

Allenatore: Vincenzo Nutolo.

Allenatore dei portieri: Vincenzo Credendino.

Preparatore atletico: Prof. Natale Piscopo.

Fisioterapista: Vincenzo Petriccione.

STAFF SOCIETARIO

Presidente: Ing. Massimo Esposito.

Vicepresidente: Sabino Castaldo.

Consigliere Tesoriere: Sig. Giovanni Di Micco.

Consigliere Segretario: Sig. Luigi Pugliese

Andrea Visconti – Ufficio stampa ASD Vis Afragolese 1944

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *