Vocesport.com
Home

La Jomi Salerno vince la 33° edizione del Torneo di Pallamano Femminile “Ente Fiera”

jomi2016La Jomi Salerno vince la 33° edizione del Torneo di Pallamano Femminile “Ente Fiera” – Trofeo Certech che si è svolto sabato e domenica scorsi al Palakeope di Casalgrande Padana. La formazione guidata in panchina da Salvo Cardaci ha chiuso al primo posto la competizione con dodici punti al suo attivo vincendo tutte le quattro gare disputate nel corso della manifestazione. Nella giornata di sabato il torneo si è aperto con la sfida tra le padrone di casa del Casalgrande ed il Ferrara, con quest’ultima formazione che ha conquistato il successo con il punteggio di 19-17. Nel secondo match è scesa in campo la Jomi Salerno che ha superato il Mestrino guidato in panchina da Diego Menin con il punteggio di 27 a 19. Nella terza sfida di giornata si sono poi affrontate Team Teramo e Ferrara, ancora un successo per quest’ultima formazione con il punteggio di 23 a 19. E’ toccato poi nuovamente alle padrone di casa del Casalgrande scendere in campo per affrontare il Mestrino, la vittoria finale è andata alla formazione allenata da Menin con il punteggio di 22 a 15. Nell’ultimo match di giornata è poi scesa nuovamente in campo la Jomi Salerno che ha superato il Team Teramo con il punteggio di 28 a 14. Mattinata di domenica aperta dalla sfida tra Mestrino e Ferrara con quest’ultima che si è aggiudicata la vittoria con il punteggio di 19-18, successivamente la Jomi Salerno ha superato il Casalgrande con il punteggio di 19-13 ed il Team Teramo ha battuto il Mestrino con il punteggio di 21-19. Infine la Jomi Salerno ha superato il Ferrara ed il Casalgrande Padana ha sconfitto il Team Teramo con il punteggio di 24-12. “Sono stati dei test utili – afferma il capitano Antonella Coppola – per verificare i progressi della squadra e per provare i nuovi schemi che ci chiede il nostro allenatore Cardaci”. Risposte positive sono arrivate dunque dal torneo di Casalgrande… “Nel corso della preparazione siamo state costrette a fare i conti con alcuni infortuni ed abbiamo quindi avuto poco tempo per lavorare con il roster al completo. Abbiamo comunque espresso un buon gioco – prosegue il capitano della Jomi Salerno – nel corso di questa manifestazione. E’ un buon segnale in chiave futura, visto che questa squadra non può fare altro che migliorare”. Sabato intanto c’è l’appuntamento con la Supercoppa Italiana e la sfida all’Indeco Conversano… “Siamo molto motivate – termina Antonella Coppola – in ottica Supercoppa. Sappiamo che sarà durissima poiché giocheremo in trasferta, non è facile giocare in un ambiente caldo come il Pala San Giacomo. Daremo comunque il massimo e venderemo cara la pelle prima di cedere eventualmente alle avversarie”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *