Frattese, comunicato della società

asd_nerostellati_frattese“La Frattese Calcio, in merito alle dichiarazioni rilasciate in data odierna dal Sig. Raffaele Niutta, vuol chiarire, per il rispetto della tifoseria, della città di Frattamaggiore e degli addetti ai lavori quanto segue. Lungi da noi giudicare o contrattaccare una persona, come Raffaele, che tanto ha fatto per i colori Nerostellati, profondendo energie importanti per il progetto. Resta però incomprensibile sostenere il peso di un comunicato che, nella parte finale, si fa offensivo nella persona del direttore sportivo Mennitto, che tanto ha profuso e tuttora profonde per la Frattese e per la società, costruendo in tempi record, assieme all’apporto del tecnico Liquidato, una squadra importante, lavorando in alcune situazioni anche H24. Se i tifosi meritano una dirigenza di alto profilo, crediamo che possano andar fieri di quella attuale: Il Presidente Antonio Nuzzo, con i soci Rocco D’Errico, Dario Mele, Giuseppe Orazio, Rocco Pellino, Raffaele Ruggiero e Antonio Schiano sapranno dare le giuste e meritate soddisfazioni ad una piazza calorosa e affamata come quella di Frattamaggiore. Non ci saranno occasioni da prendere al volo, la Frattese Calcio è un amore infinito che porteremo avanti per anni e anni. Tant’è che per amor del nerostellato, dopo l’uscita del sig. Niutta, nel C.d.A. del 04 Settembre 2015, i soci hanno raddoppiato le quote dimostrando passione e affetto incondizionato verso la Frattese. Chiudiamo col dire che “i panni sporchi si lavano in casa”, per dire al sig. Raffaele Niutta che, tra amici e in una famiglia, i problemi si risolvono internamente e non sui social. Nonostante ciò, auguriamo le migliori fortune sportive e non a Raffaele: per te, le porte dello stadio Ianniello saranno sempre aperte”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *